BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Più eroina tra i giovani e truffe agli anziani: il bilancio annuale dei carabinieri

In costante aumento le truffe, soprattutto agli anziani, in crescita il consumo di droga tra i più giovani, in particolare eroina. Sono i dati principali che emergono dal bilancio annuale dei carabinieri di Bergamo

In costante aumento le truffe, soprattutto agli anziani, in crescita il consumo di droga tra i più giovani, in particolare eroina. Sono i dati principali che emergono dal bilancio annuale dei carabinieri del comando provinciale di Bergamo presentato dal comandante Biagio Storniolo in occasione della festa dell’Arma di lunedì 5 giugno. Nel corso dell’ultimo anno i militari di Bergamo hanno effettuato oltre 46mila controlli, con 93mila uomini impiegati.

Il 45enne Biagio Storniolo

L’abuso di sostanze stupefacenti è un fenomeno già diffuso e conosciuto da anni a Bergamo e provincia, ma negli ultimi mesi a preoccupare è il ritorno della droga peggiore, l’eroina: costa poco, per una dose bastano anche 5 euro, e la sua diffusione non risparmia i giovanissimi. Nel corso degli ultimi dodici mesi ne sono stati sequestrati più di tre chili (24 quelli di cocaina, 286 di hashish e 180 piante di cannabis). Per i reati in materia di sostanze stupefacenti, in totale sono state arrestate 126 persone e denunciate 159, a fronte di 372 reati perseguiti.

Anche quella delle truffe alle persone in difficoltà è ormai una piaga della nostra società. I malfattori possono presentarsi come operatori di enti pubblici, venuti a controllare il contatore dell’acqua, l’allacciamento elettrico. Oppure l’insidia può arrivare via telefono, con una chiamata di un presunto parente lontano, che ha bisogno di un prestito. Quando si va per strada, invece, possono chiedere di cambiar loro dei soldi, o di stare ad ascoltare le fittizie proposte di finanziamenti agevolati, accompagnandoti fino alle Poste o dentro una banca.

In Bergamasca non mancano nemmeno le infiltrazioni mafiose, con ingenti sequestri alle organizzazioni criminali, per un totale di un milione e mezzo di beni mobili e 530mila euro di immobili.

Per conoscere tutti i dati annuali dei carabinieri clicca qui: DATI-FESTA-DELLARMA-2017.pdf

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.