BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Selvino diventa capitale dello sport bergamasco per i piccoli atleti

La Delegata Coni Bergamo Lara Magoni presenta l'iniziativa che si terrà a Selvino in occasione della XIV Giornata nazionale dello Sport

“Portare una manifestazione nazionale in un piccolo paese di montagna significa promuovere lo sport raggiungendo tutti i territori, anche quelli più lontani. Una giornata diversa da spendersi in mezzo alla natura con tanti ingredienti uniti nel nome dello Sport”. È il commento di Lara Magoni, Delegata Coni Bergamo che presenta l’iniziativa del prossimo 4 giugno a Selvino in occasione della XIV Giornata nazionale dello Sport.

Atletica, badmington, dodgeball, lancio col vortex ma anche corsi di sci con maestri e nozioni di difesa personale con l’istruttore Massimo Ghilardi: una grande festa dello sport aperta a tutti gratuitamente con l’attrezzatura già disponibile sul posto che, come ogni anno, la prima domenica di giugno si svolge contemporaneamente sul territorio nazionale: “Insieme al coordinatore tecnico Franco Mancini e con la collaborazione delle ASD di varie discipline operanti nella zona – continua la Magoni – la Giornata sarà aperta ad atleti ed aspiranti atleti dalla scuola primaria alle superiori, con le loro famiglie che, nei numerosi impianti e spazi all’aperto del Monte Purito potranno misurarsi, con attrezzatura idonea e sotto la sorveglianza di personale qualificato, in numerose attività montane e non, in un clima di festa e di gioco collettivo. A queste attività organizzate dal CONI – precisa la vice campionessa del mondo di sci – si aggiungono quelle offerte e organizzate da Selvino Sport nel soprastante parco avventura, che ha un’ interessante sezione “sospesa” nel bosco e che quest’anno inaugura un nuovo percorso fruibile per quella giornata ad un prezzo scontato del 50%”.

Sempre nel pomeriggio ci sarà l’esibizione dei campioni del territorio di Karatè che, attraverso le loro gesta, avvicineranno anche i più piccoli alla splendida disciplina: “Una domenica da vivere insieme per promuovere lo Sport in tutte le sue forme per una giornata che sarà dedicata interamente alla multidisciplinarietà. Non mancherà, infatti, l’inclusione attraverso la presenza di Mauro Bernardi, primo maestro di sci disabile italiano, che sarà a disposizione dalle 15 alle 17 per avvicinare allo sci ragazzi e ragazze con abilità diverse. Selvino – conclude la Magoni – per quella giornata si trasformerà in un vero e proprio palcoscenico a cielo aperto con numerose sorprese, premi e soprattutto gadget per tutti”. La giornata avrà inizio alle 10 e chiuderà alle 18.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.