BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il tribunale dei minori avverte: in Lombardia 10 segnalazioni di Blue Whale

Il procuratore capo Cascone precisa che la metà delle segnalazioni sul gioco del suicidio per fortuna sembrano falsi allarmi, ma resta il fatto che il fenomeno esiste ed è grave

Arrivano a raffica le segnalazioni al al Tribunale dei minorenni di Milano. Nel capoluogo lombardo 4 in una settimana, nell’intera regione ben 10. E’ già allarme Blue Whale, come spiega al Corriere della Sera Ciro Cascone, procuratore capo al Tribunale per i minorenni a Milano. Si tratta di casi segnalati dalle scuole e che riguardano soprattutto ragazzine con “taglietti sulle labbra, tre verticali vicino al polso, la sigla ‘F57’ o una A incisa sul palmo della mano”.  Sembra che un “curatore” le agganci sul web, si faccia dare il numero di telefono e poi comunica o via WhatsApp»

Il procuratore precisa che la metà delle segnalazioni sul gioco del suicidio per fortuna sembrano falsi allarmi, ma resta il fatto che il fenomeno (leggi qui) esiste ed è grave perché ragazzini di 12-15 anni sono molto incuriositi: “La potenza evocativa e suggestiva del simbolo, la Balena blu, cattura; si moltiplicano le pagine e i siti sui social che rimandano a quello che viene definito ‘gioco’”, prosegue il procuratore capo, che non stigmatizza il fatto di parlare della Balena Blu sui giornali perché “genitori e insegnanti in questa fase devono essere informati e messi in allerta per decodificare eventuali stranezze nel comportamento dei minori”.  Però web e social fanno da cassa di risonanza pericolosa per i giovani il rischio emulativo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.