BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Festa della Repubblica, Lega rispedisce al mittente l’invito del prefetto: “Non parteciperemo”

Lo annuncia il segretario provinciale della Lega Nord, Daniele Belotti. Il motivo? "Le continue prevaricazioni della Prefettura di Bergamo, che impone ai comuni di ospitare centinaia di finti profughi

“I rappresentanti istituzionali della Lega Nord di Bergamo non parteciperanno alle cerimonie organizzate dal prefetto per le celebrazioni del 2 giugno”, giorno del 71° anniversario della fondazione della Repubblica. Lo annuncia il segretario provinciale della Lega Nord, Daniele Belotti, attraverso un post su Facebook.

Il motivo? “Le continue prevaricazioni della Prefettura di Bergamo, che impone ai comuni di ospitare centinaia di finti profughi (con una vergognosa spesa fino a dicembre 2018 di oltre 100 milioni di euro)”, ha scritto Belotti, precisando che “saranno unicamente presenti, ma solo alla cerimonia in piazza Vecchia, i sindaci che hanno dei concittadini premiati in segno di rispetto verso la propria comunità”.

Qui sotto il post del segretario provinciale del Carroccio, con allegata la lettera del prefetto di Bergamo, Elisabetta Margiacchi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.