BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Riva al fianco di Ferrari in Formula 1: a Montecarlo la prima europea del “Corsaro”

Il più importante marchio della nautica, con lo storico cantiere di Sarnico, accanto alla Scuderia Ferrari nel Campionato del Mondo 2017 di Formula 1: i due piloti portano il logo color acquamarina sui caschi.

Sulle onde e sulla pista, spesso imitate e mai eguagliate. Due leggende contemporanee si incontrano ancora una volta per il piacere di chi ama il Made in Italy e le grandi emozioni: Riva, marchio icona della nautica, infatti, è fianco a fianco con Scuderia Ferrari anche per il Campionato del Mondo di Formula 1™ 2017. Le 20 gare della stagione saranno l’occasione per far conoscere un connubio che si basa su affinità profonde, legate a un primato progettuale e produttivo che è figlio del genio e dalla determinazione di Carlo Riva ed Enzo Ferrari.

Il logo Riva, con l’inconfondibile color acquamarina, è presente sui caschi dei due piloti della Scuderia di Maranello, ed è stato portato alla storica doppietta di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen al Gran Premio di Montecarlo, dove Riva ha anche festeggiato la Première Europea del nuovo splendido Riva 100’ Corsaro, l’ultimo capolavoro del cantiere.

L’unione fra Riva e Scuderia Ferrari porta nel mondo un’idea di artigianalità e di cura sartoriale del prodotto combinate a perfomance superiori, che hanno determinato il successo mondiale di questi due marchi unici e inimitabili.

“Siamo entusiasti che Riva sia con Ferrari, il marchio italiano più celebre al mondo nel Campionato di Formula 1™ 2017. Questo straordinario connubio tra due icone assolute come Ferrari e Riva, che hanno festeggiato insieme la storica vittoria 75° al Gran Premio di Montecarlo, rinnova un legame tra case che non hanno eguali per storia, popolarità e capacità di perpetuare la propria supremazia”, spiega l’Avvocato Alberto Galassi, Amministratore Delegato di Ferretti Group.

Appuntamento quindi alle prossime sfide, per un Campionato 2017 più appassionante che mai, che farà stare tutti col fiato sospeso sino al 26 novembre, gran finale con il Gran Premio di Abu Dhabi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.