BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’assessore Terzi al Parco Nord: “Basta cortei pro migranti o vi taglio i fondi” foto

L'Assessora regionale all'Ambiente ha scritto una lettera al presidente del Parco Nord di Milano, Roberto Cornelli, dopo l'adesione del Parco al corteo del 20 maggio a Milano per l'accoglienza dei migranti, nella quale invita a non partecipare a simili cortei e minaccia di tagliare i fondi

Il ruolo istituzionale e quello politico hanno dei confini che vanno rispettati. L’Assessora regionale all’Ambiente, la bergamasca Claudia Terzi ha scritto una lettera al presidente del Parco Nord di Milano, Roberto Cornelli, dopo l’adesione del Parco al corteo del 20 maggio scorso a Milano per l’accoglienza dei migranti, nella quale invita a non partecipare a simili cortei e minaccia di tagliare i fondi.
Pubblichiamo il testo integrale e l’originale.

Gentile Presidente, 
mi corre l’obbligo di ricordare come i Parchi aderenti al sistema regionale delle aree protette debbano astenersi dall’aderire e promuovere iniziative e politiche che esultano dagli scopi e dai fini sociali previsti dallo statuto e garantire, quindi una posizione di apoliticità che dovrebbe caratterizzare l’operato di tutte le pubbliche amministrazioni. 

Le istituzioni non rappresentano mezzi di propaganda politica e gli Enti aderenti al sistema regionale delle aree  protette dovrebbero concentrare le loro risorse sulla salvaguardia dell’ingente patrimonio naturale e culturale, incoraggiando una fruizione e un’educazione rispettosa dell’ambiente piuttosto che appoggiare operativamente, anche attraverso i siti istituzionali, attività di promozione politica quale quella svoltasi a Milano il 20 maggio 2017 definita marcia “Insieme senza muri”.

Così come accadde per il Parco dei Colli di Bergamo quando volle utilizzare alcune sue strutture per funzioni non codificate nello statuto, voglio precisare che simili comportamenti saranno oggetti di attenta valutazione da parte della Giunta regionale nella programmazione delle risorse, anche con riferimento a quelle già assegnate ma non ancora impegnate.

Lettera di Terzi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.