BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scherma Bergamo

Informazione Pubblicitaria

Oro e Argento ai Campionati Regionali a squadre U14, Di Bernardo è Argento nei cadetti

Tanti impegni hanno caratterizzato il fine settimana degli atleti della Pol. Scherma Bergamo impegnati su diversi fronti: a Chiavari per i Campionati Europei Master, a Lugano per la Coppa Città di Lugano ed a Lecco per il Campionato Regionale under 14 a squadre e Cadetti individuale.

Più informazioni su

Iniziamo proprio da quest’ultima competizione a carattere regionale, dove tutte le squadre bergamasche delle categorie under 14 partecipanti, sono entrate nei quarti di finale ottenendo due amarissime medaglie di legno (ossia il 4° posto), un Argento ed un Oro. Perdono allo spareggio per il 3° posto nella categoria Ragazze/Allieve di spada (12/13 anni) e nella categoria Maschietti/Giovanissimi di fioretto (10/11 anni) i due team formati rispettivamente da: Maria Clotilde Adosini, Lea Carminati, Ilaria Zanchi e Pietro Redondi, Tommaso Viola, Riccardo Zorloni.

Decisamente meglio per la squadra di spada Maschietti/Giovanissimi (10/11 anni) che ottiene la medaglia d’Argento con Marco Locatelli, Massimo Mari e Simone Torelli sconfitti solo in finale dai cugini della Bergamasca Scherma; nella stessa categoria la seconda squadra formata da Federico Bonin, Andrea Pedrali e Simone Vigone ottengono la nona piazza.
Medaglia d’Oro infine per la squadra femminile Bambine/Giovanissime (10/11 anni) della Scherma Bergamo composta da Claudia Accardi, Gaia Locatelli e Susanna Massa sulle rivali di Bresso. Per loro una vittoria da incorniciare frutto del primo posto già ottenuto dopo la fase a gironi, ma impreziosito da una prima volta, quella di Gaia, che ha iniziato a far scherma solo un mese fa e che con invidiabile caparbietà ha accettato di formare la squadra.. il risultato l’ha premiata.

Scherma Bergamo

A brillare nei Cadetti di spada (U17) individuale è l’Argento di Riccardo di Bernardo che, incurante della contrattura muscolare alla gamba rimediata a scuola e con il papà massaggiatore a fondo pedana, ha sfiorato l’Oro perdendo proprio all’ultima stoccata con il punteggio di 15-14 per mano di Mattia Magni della società Piccolo Teatro Milano. Nella stessa competizione ottima prova per Alessandro Lodetti che sconfitto ai quarti ottiene una meritata 7^ posizione.

In Svizzera, per la Coppa Città di Lugano, solo 3 nostri atleti hanno preso parte alla competizione tornando a casa con due belle medaglie: applaudiamo il 6° posto di Marco Locatelli nella categoria Giovanissimi di spada (11 anni), sconfitto ai quarti dallo svizzero Felix Poidevin; ed il 6° posto di Mario Villa nella categoria Assoluti di spada (over 14), la più complicata di tutto il circuito, sconfitto anche lui ai quarti da Andrea Della Pina della società Apuano (Ms). Si conclude al 18° posto la gara di Veronica Formentini, nella categoria Assolute.

Infine, l’Italia e la città di Chiavari hanno ospitato il 14° Campionato Europeo Individuale Master che ha visto più di millecinquecento atleti over 40 solcare le pedane liguri con l’entusiasmo dei ragazzini. In particolare la categoria più anziana in gara, gli over 70, ha visto un record di iscritti tanto da creare una nuova categoria la 5 con i 75/over, per consentire anche a questi atleti di potersi confrontare con altri concorrenti di pari età. Si tratta di un chiaro segnale dell’aumento di sportivi, che mantengono o ritornano alla pratica agonistica a dispetto dell’anagrafe, determinati a dimostrare il proprio valore; tra questi proprio il nostro presidente Ferdinando Cappelli (79 anni a Giugno) precursore del movimento master in Italia ed Europeo tanto da essere ospite d’onore della Confederazione Europea. Proprio Nando è l’atleta orobico che si è messo più in vista ottenendo il 6° posto nella sciabola, l’11° nel fioretto e l’8° nella spada in cui sfiora la medaglia perdendo 10-9 ai quarti dal Tedesco Franz Hirt, sua bestia nera anche nelle altre armi. Un plauso particolare alla prima esperienza europea per: Enrica Sonzogno 63^ nella spada cat. 1 (40/49 anni), Giuseppe Di Bernardo 104° e Matteo Ferrarini 121° entrambi nella spada cat. 1 (40/49 anni).

Risultati Campionato Regionale Cadetti a Lecco:

Spada Maschile (14/16 anni): 2° Riccardo Di Bernardo, 7° Alessandro Lodetti, 14° Marco Moretti, 29° Simone Ragazzini,
Spada Femminile (14/16 anni): 18^ Laura Accardi, 24^ Valentina Giussani;

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.