BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Spazi estivi sulle Mura, ultimi preparativi: si parte l’1 giugno foto

La tanto attesa stagione degli spazi estivi in città alta è pronta a partire: Sant'Agostino e San Michele, racchiusi sotto il nome di "Giro Mura", inizieranno le proprie attività giovedì 1 giugno.

Ultimi aggiustamenti agli allestimenti e poi potrà partire ufficialmente la stagione degli spazi estivi in città alta: il tanto atteso debutto è stato fissato per giovedì 1 giugno, giornata prefestiva che aprirà il lungo weekend del ponte del 2 giugno durante il quale, date le previsioni meteo favorevoli, si annuncia già un grande afflusso di gente lungo le mura. 

Tante le novità del 2017 a partire dal “Giro Mura”: questo il nome scelto dalla Comunità delle Botteghe di Città Alta (l’unica a presentare offerte) per il doppio spazio sul quale ha messo la firma, ovvero quello ormai tradizionale del parco di Sant’Agostino e lo spalto di San Michele. Tra gli elementi innovativi della proposta 2017, la “giornata delle Cannoniere” e l’assenza di un palco per le esibizioni, in direzione di una musica di sottofondo dal volume contenuto, a tutela dei residenti. Si parte alle 18 e si chiude all’1.

Per quanto riguarda gli spazi estivi assegnati dal Comune di Bergamo il primo a partire è stato il Parco della Trucca, gestito dal 30&Lode Café di via dei Caniana, caratterizzato da un’ampia proposta sportiva, con corsi e giornate all’insegna di acroyoga, sambafit, crossfit, aikido, capoeira, rugby e l’installazione di campi da calcio tennis e da volley.

Il giorno seguente il debutto degli spalti di Città Alta taglio del nastro anche al Parco Goisis: Tassino e Nutopia si sono aggiudicati lo spazio grazie a un progetto all’insegna della musica (con un’articolata proposta di giovani band bergamasche e internazionali), dello sport (tra le competizioni in calendario anche tornei di volley a cura di Uisp Bergamo e Baskin), martedì con i burattini, cineproiezioni in collaborazione con Lab80. Per quello che riguarda la parte enogastronomica, spicca l’offerta legata alla Regione Gastronomica Europea 2017 EastLombardy, con una speciale attenzione alle paste ripiene delle province della Lombardia Orientale, al torrone di Cremona e ai vini della Franciacorta.

Ultimo a partire, il 15 giugno, sarà Piazzale degli Alpini: rimasto in un primo momento vacante per l’incompletezza della proposta pervenuta, il Comune di Bergamo ha poi valutato positivamente le integrazioni del proponente. La proposta prevede delle strutture in legno al centro del piazzale, ma il cuore delle attività si svolgerà nell’area verde che si affaccia su via Angelo Mai: un campo da beach volley, una struttura per la pratica del minigolf, tavoli da ping-pong e un palco per delle esibizioni troveranno spazio nel prato dell’area. Tra le attività previste, oltre a un’offerta gastronomica che spazia dai casoncelli alla cucina argentina, vi sono corsi di canto e di danza, per adulti e per bambini, un concorso di disegno (con in premio una settimana di soggiorno a Clusone) e laboratori di artigianato latino-americano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.