BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mozzo ricorda “Momo” e organizza una giornata in suo onore

E' ancora forte il dolore per la morte del giovane Mohammed “Momo” Khalid, deceduto in seguito ad uno schianto con il motorino nell'ottobre 2016. Gli amici più cari continuano a ricordarlo e hanno organizzato una giornata in suo onore, sabato 27 maggio

E’ ancora forte il dolore per la morte del giovane Mohammed “Momo” Khalid, deceduto in seguito ad uno schianto con il motorino nell’ottobre 2016. Gli amici più cari continuano a ricordarlo e hanno organizzato una giornata in suo onore, sabato 27 maggio.

Sabato 27 maggio IceBerg organizza presso il Centro Sportivo “La Rabona “ di Mozzo un evento di beneficenza per ricordare Momo Khalid, il ragazzo morto in un incidente stradale lo scorso ottobre.

L’evento inizierà alle 16 con una partita di calcio dove si sfideranno gli amici di Khalid e gli amici di Matteo Carminati, il fratello di Momo. Nel pomeriggio verrà sorteggiata tra i partecipanti all’evento una persona che avrà l’opportunità di fare un volo sopra il Brembo, per poter ammirare il panorama dall’alto, con un elicottero messo a disposizione dalla scuola di Volo di Valbrembo Helispin SRL., partendo dall’aeroporto di Valbrembo con atterraggio alle 19 al centro sportivo.

Festa per Momo

Alle 19:30 si esibirà Mago Linus che racconterà della sua esperienza in Mediaset a “Lo Scherzo Perfetto “. In serata ci saranno musica e Karaoke con N’DrewLife e Karma Entertainment e si esibirà the Revenge Band. Il prezzo del biglietto è 8 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini.

Il ricavato verra’ devoluto all’associazione Ami amici missioni indiane – www.amiweb.org – che si occupa in particolare di assistenza di minori in difficoltà nei paesi in via di sviluppo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.