BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ortofrutta

Informazione Pubblicitaria

Gnocchi al profumo di basilico, principe della cucina mediterranea e protagonista al mercato

È il basilico il prodotto della settimana al mercato ortofrutticolo bergamasco. In modo particolare, per la propria spesa dal fruttivendolo o dall’ambulante di fiducia si può trovare freschissimo fornito dalla produzione locale: reperibile sino quasi all’autunno, è una delle eccellenze del territorio che per qualità ha veramente poco da invidiare al più famoso raccolto ligure.

Caratterizzato dal color verde brillante, annovera svariate proprietà benefiche per la salute e il benessere dell’organismo. Innanzitutto, è ricco di potassio e contiene ferro, fosforo, calcio, magnesio e vitamina A.

Grazie alla sua composizione, è alleato dell’apparato cardiocircolatorio aiutando a migliorare il flusso sanguigno e a diminuire il rischio di irregolarità del battito cardiaco. Svolge, inoltre,una preziosa funzione antinfiammatoria: il suo consumo contribuisce a contrastare raffreddori e malattie della pelle, ma svolge anche un’azione antibatterica per l’intestino.

Non è tutto: facilita la digestione e stimola l’appetito, rafforza il sistema nervoso, allevia gli stati d’ansia e di nervosismo ed è utile nei casi di insonnia, asma, bronchiti e tosse. Secondo alcune ricerche, infine, questa erba aromatica sarebbe efficace per alleviare i dolori derivanti dall’artrite, fastidiosa patologia che colpisce le articolazioni. La presenza di particolari sostanze antiossidanti, invece, sarebbe utile per contrastare l’attività dei radicali liberi.

Ingrediente principe della cucina mediterranea, con il suo aroma intenso e piacevole, il basilico è in grado di dare più gusto ad una grande varietà di piatti. Può essere utilizzato per insaporire ogni piatto: dai primi come la pastasciutta ai secondi di carne o pesce, ma anche antipasti e contorni, ad esempio bruschette e tartine. La specialità è sicuramente il pesto alla genovese, gustoso condimento dall’inconfondibile sapore.

In ambito extraculinario, l’olio essenziale di basilico ha la capacità di allontanare gli insetti alleviando allo stesso tempo il prurito derivante dalle punture delle zanzare: è sufficiente spalmarlo sulla zona interessata e massaggiare.

Dando uno sguardo più in generale al mercato ortofrutticolo, si nota che il clima, praticamente già estivo che contraddistingue questo periodo influisce positivamente sia sui consumi sia sulla qualità dei prodotti offerti.

Rispetto alla scorsa settimana, si rileva un’offerta di albicocche decisamente rafforzata dall’intensificarsi di arrivi di prodotto nazionale. Di questi giorni l’attenzione dei consumatori nei confronti delle varietà con origine spagnola passa in secondo piano grazie alla crescente disponibilità di quelle italiane che nel complesso garantiscono un innegabile miglioramento della bontà dei frutti. La forbice di prezzi per la specie rimane decisamente ampia, ma con quotazioni tendenti al ribasso grazie all’aumento dei volumi sulla piazza.

Anche per le ciliegie si rileva un importante cambio di passo sia in termini quantitativi sia qualitativi. Le nuove varietà offerte, sia nazionali sia spagnole garantiscono caratteristiche organolettiche e un grado zuccherino decisamente migliore rispetto alle prime varietà disponibili. Tra gli areali produttivi tradizionalmente specializzati nella cerasicoltura c’è sicuramente la provincia modenese e più nello specifico il piccolo comune di Vignola, dove la lunga tradizione e la marcata specializzazione nella coltivazione di alberi da frutto di ciliegie, permettono di offrire un prodotto di nicchia che per qualità emerge rispetto alla concorrenza.

Grande subbuglio anche sul mercato delle pesche e delle nettarine, per le quali un marcato aumento di merce con origine nazionale, per ora principalmente pugliese, ha ravvivato l’interesse del consumatore nei confronti dell’articolo. Intanto, è ancora rilevante la presenza dei raccolti iberici per i quali si annotano prezzi in chiara diminuzione.

È in evidente miglioramento la richiesta di Mercato per i meloni che nella complesso esprimono condizioni qualitative decisamente buone: è ottimo quello siciliano, ma migliora di giorno in giorno anche la qualità nelle nuove referenze mantovane.

Proporzionalmente all’aumento delle temperature cresce l’interesse dei consumatori anche per le angurie sia tradizionali sia baby, per le quali risulta in esponenziale aumento la disponibilità di prodotto siciliano.

Passando al comparto orticolo, si rilevano quotazioni piuttosto anomale per i peperoni e per i pomodori olandesi, reperibili a basso prezzo.

Per concludere, è sempre in evidente sofferenza il reparto dei pomodori siciliani per i quali l’interesse del consumatore pare inferiore alla disponibilità del prodotto.

La ricetta della settimana a cura delle nostre Amichesciroppate

Gnocchi al basilico

basilico

Ingredienti per 4 porzioni

1 manciata di foglie di basilico
250 g. di ricotta
100 g. di parmigiano reggiano
175-200 g. di farina
1 pizzico di sale
1 grattata di noce moscata
Condimento a piacere

Preparazione

Per prima cosa recuperate il robot da cucina, frullateci il basilico con il parmigiano. Unite tutti gli altri ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico.
Prelevatelo e ricavate dei cilindri che taglierete a tocchetti.

basilico

Cuocete in abbondante acqua salata, saranno pronti quando verranno a galla.
Conditeli a piacere, io ho scelto un sughetto di pomodoro fresco.
Guai a chi dice che non è possibile rientrare dall’ufficio e fare gli gnocchi.
Buon appetito!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.