BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Addio alla stilista Laura Biagiotti, la signora in bianco del Made in Italy

Il decesso della stilista è avvenuto alle 2.47, nell’ospedale Sant’Andrea di Roma dove era stata ricoverata mercoledì sera alle 21.30 in seguito a un malore per problemi cardiaci. Aveva 73 anni

Il mondo della moda è in lutto: se n’è andata Laura Biagiotti.

La morte della stilista è avvenuta nelle primissime ore di venerdì 26 maggio, alle 2.47, nell’ospedale Sant’Andrea di Roma dove era stata ricoverata mercoledì sera alle 21.30 in seguito a un malore per problemi cardiaci. Nella notte le condizioni si sono subito aggravate per una presunta morte cerebrale poi accertata.

Laura Biagiotti lascia la figlia unica Lavinia, già da tempo al suo fianco nella guida della maison.

Scompare così, una delle colonne portanti di quella generazione del made in Italy, Armani, Ferrè e Versace, che negli anni ’80 lanciò la moda italiana nel mondo. Insieme a Krizia e alle sorelle Fendi, la Biagiotti fu una delle poche donne a tenere alta la bandiera del fenomeno.

Donna di moda sì, ma anche di grande cultura e senso di appartenenza verso il Paese. Se per il Giubileo del 2000 ha restaurato la scalinata della Cordonata del Campidoglio di Roma, nel 2007 ha finanziato il recupero delle due fontane di piazza Farnese. Mentre, a Venezia ha ripristinato il sipario del teatro La Fenice.

E non è tutto: a Roma, infatti, ha donato 170 opere di Balla collezionate con il marito Gianni Cigna, nella fondazione Biagiotti Cigna.

Laura Biagiotti, classe 1943, il 4 agosto avrebbe compiuto 74 anni. Due anni fa aveva festeggiato i 50 anni di carriera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.