BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Calci e pugni ai carabinieri: arrestati due giovani bresciani

Arrestati domenica sera in flagranza di reato con l’accusa di concorso nella resistenza a pubblico ufficiale un ragazzo e una ragazza, fermati dai carabinieri del Nucleo radiomobile della compagnia di Treviglio.

Arrestati domenica sera in flagranza di reato con l’accusa di concorso nella resistenza a pubblico ufficiale due 26enni della provincia di Brescia, un ragazzo e una ragazza, fermati dai carabinieri del Nucleo radiomobile della compagnia di Treviglio.

I due giovani, con alle spalle già diversi precedenti di polizia, erano stati notati dai militari dell’Arma dopo una segnalazione di tentato furto ai danni di un negozio di Romano di Lombardia.

Vani i primi tentativi dei carabinieri per cercare di fermarli. I due, anzi, hanno cercato di urtare con il loro mezzo la gazzella dei militari dell’Arma. Poi, una volta bloccati, si sono scagliati con violenza contro i carabinieri cercando di colpirli con calci e pugni. Con non poca difficoltà sono stati quindi contenuti e ammanettati.

Addosso al giovane una dose di eroina. Sottoposto a fermo amministrativo anche il veicolo che i due usavano: la ragazza guidava con la patente sospesa da un provvedimento amministrativo. Ritrovate anche diverse siringhe usate nella borsetta di proprietà della ragazza.

Informato il pm di turno, i due sono stati quindi portati nelle camere di sicurezza della Compagnia di Treviglio, in attesa dell’udienza di convalida prevista per lunedì mattina davanti al Tribunale di Bergamo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.