BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Non solo pedali e sellini, al Giro d’Italia le degustazioni di inLombardia

Domenica 21 maggio tappa a Bergamo per Giro d’Italia Il truck itinerante firmato inLombardia, partner ufficiale del Giro, si unirà al lungo weekend di eventi in Via Roma angolo Sentierone per offrire ai cittadini intrattenimento, showcooking e degustazioni

Regione Lombardia con inLombardia, brand di promozione turistica ideato da Explora, DMO di Regione Lombardia e delle Camere di Commercio è partner di Giro d’Italia 2017, il grande evento
sportivo organizzato da RCS Sport/La Gazzetta dello Sport, che ha preso il via il 5 maggio ad Alghero.

Nei village di partenza e arrivo di ogni tappa, inLombardia ha speciali spazi dedicati a promozione territoriale, degustazioni ed eventi di intrattenimento per presentare le eccellenze multitematiche del territorio, sfruttando l’imponente richiamo di pubblico che offre questo grande evento di cultura e di sport.

Domenica 21 maggio la corsa rosa fa tappa a Bergamo, per ripartire il giorno 23 da Rovetta in Val Seriana. Durante il lungo weekend di eventi dedicato agli amanti del ciclismo e non solo che animerà la città, il truck itinerante firmato inLombardia, partner ufficiale del Giro, si unirà alla festa sostando in Via Roma angolo Sentierone a partire dalle 11 fine alle 19 per offrire ai cittadini intrattenimento, showcooking e degustazioni.

Si inizia alle 11.30 con lo showcooking di prodotti tipici di Ponte di Legno/Tonale (con Associazione Ristoratori), a seguire prodotti e vini del territorio East Lombardy (a cura di Domus Bergamo, con la partecipazione di Biodistretto, Biplano, Formaggio Nero della Nona, micro-birrificio Lemine), con i prodotti Tonale Pontedilegno, East Lombardy (a cura di Domus Bergamo) e Consorzio Valcalepio (organizzata da Ascom Bergamo).

in lombardia

Al truck verranno inoltre presentate le iniziative Pedalando Sul Serio, la pedalata che porta alla scoperta della pista ciclabile della Val Seriana, insieme agli itinerari mountain bike sul Lago d’Iseo (a cura di Lago Iseo e Promoserio), alle Vetrine in Rosa (a Ascom Bergamo), il concorso che premia le migliori vetrine allestite in onore del Giro d’Italia e Bike Days, l’evento per gli amanti della bici che anima la stagione estiva del comprensorio Pontedilegno-Tonale e che corre per 100 km in notturna lungo i Navigli di Milano. E poi ancora musica, gadget, speciali postazioni con bici su rulli per provare l’emozione di pedalare come un campione del ciclismo e la possibilità di ritirare il proprio Passaporto, uno documento personale e gratuito per collezionare i propri viaggi sul territorio lombardo.

“Il Giro d’Italia – ha sottolineato l’assessore Mauro Parolini – rappresenta per noi una grande occasione per promuovere il turismo lombardo sul mercato interno e quello internazionale. L’edizione di quest’anno tra l’altro, con il passaggio delle tappe lombarde, accenderà un importante riflettore sulla grande offerta turistica, enogastronomica, culturale e sportiva dei territori attraversati. Una ricchezza che abbiamo deciso di promuovere nella sua interezza, tappa per tappa, con un progetto molto articolato e interattivo marchiato #inLombardia, che sta seguendo la carovana per tutto il percorso del Giro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.