BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Legambiente: “Sversamenti nel lago d’Iseo, il Sebino non è una pattumiera” foto

Le foto scattate dai volontari: "Ennesimo episodio di non rispetto dell'ambiente. Serve maggiore controllo da parte delle autorità competenti"

“Anche stamane (domenica 21 maggio, ndr) la costa bergamasca del basso Sebino è stata invasa da acque maleodoranti e da sversamenti anomali, sterpaglie ed altro”. Lo denuncia Legambiente, attraverso alcune foto scattate dai volontari al confine tra Sarnico e Predore. Secondo l’associazione ambientalista “l’ennesimo episodio di non rispetto dell’ambiente”.

“È un triste inizio di stagione estiva-turistica che fa male al lago e alle sue prospettive di sviluppo – attaccano gli esponenti di Legambiente -. I luoghi dove conferire materiali  di risulta di vario tipo sono  ben noti a tutti gli operatori economici. Molti dimenticano, o volutamente dimenticano, che il Sebino non è una pattumiera. Ecco il motivo per cui serve un maggiore controllo da parte delle autorità competenti”.

Sversamenti a Predore
Sversamenti a Predore

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.