BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Chiedo scusa, Trump ha vinto grazie a noi, internet non va”: le parole del fondatore di Twitter

Intervista al New York Times di Ewan Williams, co-fondatore di Twitter

In un’intervista al New York Times Evan Williams prende le distanze dalla sua “creatura”: “Attrae sempre più persone che la usano solo per offendere, internet ormai è guasta”

Evan Williams, inoltre, chiede scusa per aver contribuito alla vittoria di Donald Trump che, sulla piattaforma social, supera i 30 milioni di follower.

“E’ una brutta cosa – ha detto Williams in un’intervista al New York Times – perché se non avesse avuto Twitter probabilmente Trump non sarebbe divenuto presidente. Mi dispiace”.

Nei giorni scorsi Trump aveva dichiarato che senza Twitter non avrebbe vinto la corsa alle presidenziali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.