BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Salatissima la carta d’identità elettronica: 22 euro contro i 5 di quella cartacea video

Un sovra-costo che finisce tutto nelle tasche del ministero, spiega l'assessore Giacomo Angeloni.

Arriva anche a Bergamo, come in una trentina di altre città italiane, la carta d’identità elettronica. Questione di poche settimane, annuncia l’assessore Giacomo Angeloni, per formare il personale dell’anagrafe, poi chi dovrà rinnovare il documento se lo troverà in formato elettronico. Ma a che prezzo! La nuova carta costerà infatti 22 euro contro i 5,42 di quella cartacea. Un sovra-costo che finisce tutto nelle tasche del ministero, spiega l’assessore: “Per ogni documento elettronico infatti, il Comune versa alle casse ministeriali 16,79 euro”.

In questi giorni il Comune di Bergamo si prepara all’avvio di questa vera e propria rivoluzione, aggiornando i propri metodi di lavoro e formando il personale degli sportelli dei servizi demografici di piazza Matteotti alle nuove procedure. Sono infatti in arrivo i macchinari necessari alla raccolta dei dati per la nuova carta d’identità – come gli scanner per le impronte digitali – ed entro un mese il Comune di Bergamo sarà in grado di rilasciare le prime tessere di riconoscimento di ultima generazione.

La nuova carta d’identità sarà rilasciata direttamente dal Ministero e arriverà a casa dei cittadini qualche giorno dopo l’espletamento delle procedure presso il Comune di residenza. Sarà possibile richiedere il documento in versione elettronica solo su appuntamento – modalità sperimentata dall’Amministrazione nei mesi scorsi e che gode dell’apprezzamento dell’utenza visto che è in grado di tagliare le code agli sportelli – presso gli uffici o attraverso il sito del Comune di Bergamo al seguente link: http://tiny.cc/6v57ky

In ogni caso quando la vecchia carta arriverà a  scadenza sarà obbligatorio rinnovarla in formato elettronico, mentre non si può richiedere il documento elettronico prima della scadenza di quello già in uso.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.