• Abbonati
A treviso

Si sente male all’Adunata: alpino di Valtorta muore a 55 anni

Inutili i tentativi di soccorso degli amici e la lunga rianimazione dei sanitari del 118, accorsi subito sul posto

Tragedia nella mattinata di lunedì 15 maggio a Treviso: Adriano Regazzoni, 55 anni, di Valtorta, si è sentito male in un tendone di via Cisole, dove aveva dormito e fino a poco tempo prima festeggiato in compagnia degli altri alpini. L’uomo è morto intorno alle 6.30, quando l’Adunata si era ormai conclusa, probabilmente stroncato da un arresto cardiaco.

Inutili si sono rivelati i tentativi di soccorso degli amici e la lunga rianimazione dei sanitari del 118, accorsi subito sul posto.

Sposato, Regazzoni lascia nel dolore la moglie e la figlia. Nel piccolo paese dell’alta Valle Brembana era lattoniere specializzato, e per molti anni ha fatto parte del Consiglio comunale.

“Una persona gentile e responsabile, per la nostra comunità si tratta di una perdita gravissima”, il commento del sindaco Pietro Busi.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI