BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Finessi, l’architetto che ha vinto il Compasso d’Oro ospite in UniBg

L'appuntamento è parte di una serie di eventi che portano all'ateneo alcuni tra i più importanti architetti, industrial designer e fashion designer italiani

Più informazioni su

Beppe Finessi, l’architetto vincitore del Compasso d’Oro 2014, sarà ospite all’Università degli Studi di Bergamo. L’appuntamento è fissato per martedì 16 maggio alle 17, all’Aula magna – Ex chiesa di Sant’Agostino in Città Alta.

Nato a Ferrara nel 1966 svolge anche attività didattica (è professore associato alla Scuola del Design del Politecnico di Milano), critica (è stato redattore di “Abitare”) e di ricerca, curando mostre e pubblicazioni sull’opera dei grandi maestri del design italiano e sui nuovi protagonisti di oggi. Dal 2010 dirige “Inventario”, progetto editoriale che vince il premio Compasso d’Oro ADI 2014. Ha curato “Il Design Italiano oltre le crisi”, settima edizione del Triennale Design Museum (2014-2015).

L’appuntamento è parte di una serie di eventi che portano all’Università di Bergamo alcuni tra i più importanti architetti, industrial designer e fashion designer italiani, un’iniziativa che rientra nel percorso che l’Università sta seguendo, unendo l’intreccio tra i saperi e gli insegnamenti accademici, con un dialogo aperto al mondo artistico e professionale.

La giornata di chiusura del 19 maggio avrà come ospite uno dei nomi più celebri del design italiano, Alessandro Mendini, che terrà una conferenza sul tema Design di Parole.

La rassegna Moda Design Luce nell’Italia del Novecento è il risultato di una collaborazione interdisciplinare e interdipartimenatale, che nasce dal curriculum di studi in “Moda, Arte, Design e Cultura Visiva”. Pur afferendo al Dipartimento di Lettere, Filosofia, Comunicazione, questo percorso contempla un’offerta formativa con moduli di insegnamento espressamente pensati ed erogati da docenti del Dipartimento di Ingegneria gestionale, dell’informazione e della produzione dell’Università degli Studi di Bergamo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.