BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Casazza, minaccia la ex col coltello e taglia le gomme a due auto: arrestato

Un 35enne con numerosi precedenti penali è stato arrestato sabato 13 maggio al culmine di una serata di follia

Più informazioni su

Un 35enne di Casazza con numerosi precedenti penali è stato arrestato sabato 13 maggio al culmine di una serata di follia. L’uomo è uscito di casa intorno alle 22 e, accecato dalla gelosia, si è recato in un bar del paese dove lavora la ex convivente, per minacciarla con un coltello sporco di sangue dopo averle inveito contro insulti di ogni tipo.

Per difendere la donna è intervenuto un cliente del locale, il quale però è stato aggredito fisicamente dal 35enne. Quindi, al culmine della rabbia, si è recato sotto l’abitazione della madre della ex compagna, per chiedere spiegazioni del comportamento della figlia.

L’anziana si è però rifiutata di aprire la porta di casa, facendolo infuriare ancora di più. L’uomo ha così iniziato a minacciare in modo pesante anche lei, prima di avventarsi contro due auto, tra le quali una Toyota Yaris della madre della ex, e con lo stesso coltello che aveva al bar ha tagliato le gomme.

La serata di follia dell’uomo si conclusa rubando il furgone del padre per raggiungere, senza patente in quanto gli era stata sospesa, l’appartamento della convivente del fratello dell’ex compagna, dove i carabinieri lo hanno rintracciato e arrestato con l’accusa di stalking.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.