Video intervista

Bruni: “Il mio compito all’aeroporto? Decidere con chi allearci e se allearci” video

Il neo presidente della Sacbo, Roberto Bruni, esprime un desiderio nella sua prima intervista dopo la nomina a presidente della società che gestisce l'aeroporto di Orio al Serio.

Gli piacerebbe essere il primo passeggero del treno che collega Bergamo all’aeroporto di Orio al Serio, ma si accontenterebbe anche di posare la prima pietra di quel tracciato ferroviario. E poi ricollegare quel volo Bergamo-Roma che indica un collegamento diretto con la capitale.

Sono i desideri di Roberto Bruni, avvocato, già sindaco di Bergamo e consigliere regionale per la lista Ambrosoli, da pochi giorni alla guida della società, la Sacbo, che gestisce lo scalo aeroportuale di Orio al Serio.

Primo politico a ricoprire quella carica che è toccata in passato a grandi capitani dell’industria bergamasca, Bruni non nasconde che “devo studiare quelli che oggi vengono chiamati i dossier”.

“Ma prima di tutto sono stato chiamato per dare una svolta, finalmente alle alleanze e alla ricerca di possibili partner per lo sviluppo di Orio al Serio. E non è detto che questi stiano ad Est o a Ovest di Bergamo – afferma Bruni – l’aeroporto potrebbe restare ancora da solo, vedremo”.

Esclude categoricamente che la sua nomina sia legata alla candidatura del sindaco Giorgio Gori a presidente della Regione Lombardia: “Una bufala, non ho avuto nessuna pressione in tal senso e se fosse stato così non avrei accettato questo incarico”.

Da politico, e da ex primo cittadino di Bergamo, conosce i problemi che da anni sollevano i comitati di quartiere della città e dei paesi limitrofi ad Orio, ma precisa: “Le rotte vengono decise da un altro ente, a Sacbo il ruolo di mitigare gli effetti”.

Ecco in sintesi i punti salienti di questa intervista video che Bruni ha rilasciato a Bergamonews e che vi proponiamo.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI