BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gallizioli, unico candidato a Leffe: “Primo obiettivo, un paese più vivibile” fotogallery

Marco Gallizioli è il candidato sindaco per la lista "Nuovi orizzonti per Leffe e la sua valle", l'unica ad essersi presentata nel paese seriano per le elezioni del prossimo 11 giugno: tra gli obiettivi principali del suo programma l'installazione di telecamere di videosorveglianza.

“I cittadini devono essere contenti di abitare a Leffe”: questo l’obiettivo di Marco Gallizioli, unico candidato sindaco per il Comune di Leffe in vista delle elezioni amministrative dell’11 giugno 2017. L’attuale vicesindaco fa il punto della situazione e sottolinea alcune priorità assolute della sua lista civica “Nuovi Orizzonti per Leffe e la sua Valle”.

Marco Gallizioli, teme l’astensionismo essendo l’unico aspirante Sindaco?

Sicuramente avrei preferito che ci fossero state più liste per permettere un confronto. Essendo l’unico, mi preme sottolineare che per essere eletto bisogna raggiungere il 50% più uno dei voti. Questo discorso è di fondamentale importanza perché non vorrei che le persone non si presentassero ai seggi per votare ritenendolo inutile e pensando che la mia elezione sia scontata. Assolutamente no, la mia elezione non è scontata. È importante che la gente vada alle urne per raggiungere il quorum necessario; mi auguro che i miei concittadini esercitino questo loro prezioso diritto.

Qual è la priorità assoluta del suo programma?

Il mio interesse principale è curare con particolare attenzione la questione del parco Titanic di San Martino in via Donizetti, un tema caldo ormai da tempo. Il parco è inagibile e chiuso da diversi anni: noi abbiamo vinto una causa contro chi l’ha costruito, vorremmo chiudere definitivamente la questione e intervenire per rendere questo ambiente agibile ed utilizzabile. Una volta raggiunto questo obiettivo, valuteremo se affidare il parco ad associazioni che lo gestiscano, che lo tengano pulito e, ovviamente, che si occupino di vigilare la zona.

Ci può illustrare alcuni interventi in continuità rispetto all’attuale amministrazione?

Sicuramente presteremo molta attenzione al tema dell’energia rinnovabile: andremo a mettere pannelli solari sulle varie strutture dove ancora non sono presenti; la palestra, per esempio, ne è già munita. In paese abbiamo introdotto da poco l’illuminazione a led e andremo ad ultimare e finire anche questo intervento. Nella mia lista sono presenti diversi giovani, per questo motivo daremo spazio alle politiche giovanili con corsi di formazione.

Oggi più che mai i cittadini avvertono un essenziale bisogno: la sicurezza. Come intende garantirla?

In tutto il paese di Leffe verranno installate telecamere di videosorveglianza che permetteranno di monitorare la situazione contro eventuali furti e piccoli atti di vandalismo. Questa è una novità assoluta per il nostro paese, un’innovazione che renderà Leffe più sicuro.

Richiedenti asilo: cosa ne pensa in proposito?

A Leffe non ci sono strutture di ricezione adeguate; io sono contrario ad accogliere le ondate di profughi, visto che nei pasi vicini dove è successo -Albino e Cene – si sono creati dei malumori. Diverso il pensiero se tutta la Lombardia si riunisse e si decidesse di ripartire i profughi secondo una distribuzione più equa tra i vari paesi: in questo caso non avrei nessun problema.

C’è un’opera che sogna di realizzare nel corso del suo mandato?

Il mio obiettivo principale è quello di rendere Leffe sempre più vivibile: i cittadini devo essere contenti di abitare in questo paese dove vi sono già tutti i servizi, come il cinema, le scuole, l’asilo etc…Se un residente del paese durante la giornata si sposta per lavorare, la sera deve essere soddisfatto di tornare a Leffe. Altro nostro impegno sarà quello di mantenere basse le imposte.

Nuovi Orizzonti per Leffe e la sua Valle 

Candidato sindaco: Marco Gallizioli

Candidati consiglieri: Silvia Beltrami, Rossana Bettoni, Emanuela Monica Bosio, Abele Capponi, Giordano Feltre, Marta Frana, Giovanni Pezzoli, Santo Pezzoli, Silvia Pezzoli, Matteo Poli, Adriano Servalli e Michele Zenoni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.