BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A San Pellegrino la Summer School sulla matematica

Aperte le adesioni alla nuova edizione dal 4 al 6 settembre a San Pellegrino Terme

Sono aperte le adesioni all’attesissima Summer School sulla matematica, il tradizionale appuntamento scientifico in programma per tre intere giornate, dal 4 al 6 settembre, a San Pellegrino Terme.

Le iscrizioni sono rivolte agli studenti che stanno frequentando il terzo e il quarto anno delle scuole superiori lombarde, per valorizzare il talento di ciascuno in ambito scientifico, sia all’interno del percorso di studi che nelle scelte professionali.

“La nuova edizione della Scuola estiva ha per tema “La matematica incontra l’inatteso” per evidenziare l’aspetto sorprendente degli infiniti legami della matematica applicata al mondo reale, alla vita quotidiana, in relazione a diversi ambiti scientifici e culturali – dichiara Patrizia Graziani, dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo –. Ogni anno l’iniziativa riscuote un ottimo riscontro con numerosi studenti e docenti partecipanti, seppur in periodo ancora di vacanza, perché affascinati dal piacere della scoperta e soddisfatti per il coinvolgimento che li porta a ricercare ed individuare il percorso volto alla soluzione di questioni anche complesse, proposte con metodologie innovative da esperti provenienti da tutta Italia”.

La Summer School bergamasca “La matematica incontra l’inatteso”, inserita nelle attività del Piano Nazionale Lauree Scientifiche, viene organizzata dall’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, dal Centro MatNet-CQIA dell’Università degli Studi di Bergamo, con il contributo di Confindustria Bergamo, degli Istituti superiori “Turoldo” di Zogno e IPSSAR di San Pellegrino Terme, in collaborazione con la Mathesis di Bergamo.

La Summer School offre l’opportunità di partecipare ad una preziosa esperienza orientativa in vista della futura scelta post-diploma, oltre che divulgare la scienza in modo nuovo – aggiunge la docente Gisella Persico, referente dell’Ufficio Scolastico Territoriale per l’Orientamento –. Al mattino sono previste conferenze di docenti provenienti da vari ambiti universitari e scientifici e al pomeriggio vengono proposti laboratori che coinvolgono in modo attivo gli studenti sotto la guida di un tutor e, per i docenti, incontri-dibattito su tematiche relative alla didattica”.

Agli incontri pomeridiani per docenti possono iscriversi tutti coloro che sono interessati, e non solo i docenti accompagnatori degli studenti.

Sul sito www.istruzione.lombardia.gov.it/bergamo sono pubblicati i dettagli ed è possibile scaricare l’apposita scheda da compilare ai fini della domanda di partecipazione, che va inoltrata entro il 22 maggio all’Ufficio Scolastico Territoriale (email: persico@istruzione.bergamo.it).

La pagina di riferimento:
http://www.istruzione.lombardia.gov.it/bergamo/protbg5166_17/

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.