BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Postino non recapita le lettere: in casa sua trovati 40 chili di posta

L'uomo, un 39enne dipendente di Poste Italiane, è stato denunciato per violazione, sottrazione o soppressione di corrispondenza

È stato denunciato per violazione, sottrazione o soppressione di corrispondenza il 39enne di Locri che da tempo, secondo l’accusa, non recapitava la posta a domicilio come invece avrebbe dovuto.

Le indagini sono iniziate dopo diverse segnalazioni di cittadini che lamentavano il mancato servizio, con i carabinieri che sono arrivati all’abitazione del 39enne dipendente di Poste Italiane, dove sono stati rinvenuti oltre 40 chili di corrispondenza sottoposta, adesso, a sequestro.

Nella provincia di Reggio Calabria questa è una storia che si ripete: soltanto lo scorso gennaio, un 59enne della zona, in servizio presso un centro secondario di distribuzione postale della locride, era stato denunciato in quanto responsabile del medesimo reato di “sottrazione e soppressione di corrispondenza”.

In questo caso il “ladro di posta” era stato sorpreso dai militari dell’Arma mentre buttava della corrispondenza in un cassonetto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.