BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

È festa in Valmarina per la 14ª Fiera del Parco foto

Se volete conoscere l’anima agricola del Parco dei Colli di Bergamo, un’area di oltre 4mila ettari tutelata dall’ente regionale, l’occasione perfetta è la tradizionale “Fiera del Parco”, arrivata alla sua XIV° edizione, che andrà in scena nell’ex Monastero di Valmarina domenica 14 maggio.

Il suono dei campanacci delle mucche e l’odore del fieno, a due passi dalla città, appena fuori le Mura Venete di Bergamo Alta.

Se volete conoscere l’anima agricola del Parco dei Colli di Bergamo, un’area di oltre 4mila ettari tutelata dall’ente regionale, l’occasione perfetta è la tradizionale “Fiera del Parco”, arrivata alla sua XIV° edizione, che andrà in scena nell’ex Monastero di Valmarina domenica 14 maggio.

L’ex plesso monastico, adagiato in una valletta a cui si accede tramite la pista ciclopedonale, è la sede del Parco dei Colli di Bergamo. Dove una volta viveva una comunità di monache benedettine, oggi si lavora per tutelare l’ambiente e il paesaggio. Un’azione che passa dalla valorizzazione del mondo agricolo e dei suoi prodotti. Domenica 14 maggio, alla Festa del Parco, i protagonisti saranno proprio le 40 aziende agricole che hanno sede nel perimetro nei 10 Comuni del Parco dei Colli. Aperto anche un bar ristoro, per un pranzo o una sosta golosa, a base di prodotti tipici.

Durante la giornata si svolgerà il concorso del miglior bovino di “razza bruna Alpina” e il concorso di razze caprine, con l’elezione della “Regina”, evento che sempre richiama centinaia di appassionati. E i più piccoli, potranno partecipare al “battesimo della sella” e conoscere da vicino bovini, equini e caprini allevati secondo le antiche consuetudini. Potrete vedere gli agricoltori in azione anche durante la “Gara di Mungitura”.

Attorno all’ex Monastero sarà allestito un mercato agricolo con gli stand delle aziende, con vendita diretta: formaggi vaccini e caprini, vini, confetture e marmellate, frutta e verdura, salumi, miele.
Dentro gli spazi di Valmarina ci si potrà mettere in gioco con diversi laboratori pensati per adulti e bambini. Dal sapone naturale agli impasti e pasticci, dai giochi da tavolo al riciclo “con arte”, passando per le tecniche di costruzione delle casette nido. O ancora il laboratorio “Coloriamo la Natura” a cura della cooperativa Alchimia (per bambini dai 3 anni). Nella corte dell’ex Monastero, “Arti e mestieri – Botteghe artigiane” con dimostrazioni di battitura della lana di “artemisia”, il vasaio, creazioni con i sassi.

Per gli appassionati di enogastronomia, il “Laboratorio del Gusto: i formaggi e i vini del Parco dei Colli di Bergamo” a cura di Slowfood.

Grazie alla presenza delle Guardie Ecologiche Volontarie e del personale del Parco sarà possibile visitare l’ex Monastero benedettino e del bosco di Valmarina, che tramite un percorso ciclopedonale, è collegato all’ex Monastero di Astino.

Il consiglio è di raggiungere Valmarina a piedi, in bicicletta o con i mezzi pubblici, passando una giornata all’insegna della sostenibilità (la sede è raggiungibile tramite la Green way). Presso l’area, sarà presente una postazione per la custodia, assistenza e riparazione delle biciclette a cura dell’Associazione Pedalopolis – Ciclostazione dei Colli.
In caso si pioggia, l’evento è rinviato al 28 maggio.
Per ogni informazione www.parcocollibergamo.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.