BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Niente accordo col Comune”, la maratona di Bergamo ‘trasloca’ a Dalmine

Con amarezza l’asd Runners Bergamo deve rinunciare ad organizzare il campionato italiano in città; per l'amministrazione comunale del capoluogo bergamasco il calendario di settembre è già occupato

A due passi da Bergamo, nel comune di Dalmine, andrà in scena il campionato italiano 2017 dei dieci chilometri su strada. Sotto l’egida della Fidal, l’asd Runners Bergamo, società organizzatrice del diecimila tricolore, ha scelto la location di Dalmine per l’evento in programma sabato 9 settembre. Uno spostamento deciso per motivi logistici legati all’impossibilità di chiudere la circolazione nel capoluogo bergamasco.

“Una località selezionata in un secondo tempo ma già collaudata – spiegano i RB -, perfetta per ospitare grandi eventi podistici. La Mezza Maratona sul Brembo, il 6 gennaio di ogni anno, prende il via proprio da Dalmine e attira un migliaio di atleti”.

Tutta la giornata di sabato 9 settembre vedrà Dalmine ombelico del mondo dell’atletica leggera. “L’amministrazione comunale di Dalmine guidata dal sindaco Lorella Alessio, il comando di polizia locale e le associazioni appaiono entusiasti e disponibili, consapevoli della rilevanza e del valore di un evento come il campionato italiano. Siamo felici di lavorare al loro fianco in un forte spirito di squadra”.

Da tutte le regioni italiane arriveranno atleti (top runner e amatori) che si misureranno sulla distanza dei dieci chilometri su strada. In palio ci saranno ben 36 titoli italiani. Eccezion fatta per le allieve, il percorso resterà identico per tutte quante le categorie coinvolte: allievi, juniores, promesse, assoluti e master maschili e femminili. A ciascun finisher verrà garantita la medaglia tricolore di partecipazione.

Partenze e classifiche si suddivideranno in base alla propria batteria: il percorso, interamente pianeggiante e perlopiù lineare, attraverserà le aree centrali della cittadina bergamasca. Per l’occasione, l’amministrazione comunale e il locale comando dei vigili garantiranno la totale chiusura al traffico veicolare di tutte le vie interessate dalla manifestazione sportiva a carattere nazionale.

Struttura all’avanguardia dotata di ogni confort, il Cus (Centro universitario sportivo – via Verdi 56, Dalmine) fungerà da quartier generale. Tutti i principali servizi necessari agli atleti saranno ubicati nei moderni locali del centro sportivo solitamente riservato agli studenti del campus di ingegneria.

“Stiamo preparando un evento straordinario – fanno sapere dalla regia -, un’intera giornata all’insegna della corsa, con tanti eventi di contorno, pensata non solo per gli atleti ma anche per le loro famiglie”.

​​Raggiungere Dalmine è semplicissimo: a pochi minuti da Bergamo, in prossimità dell’uscita autostradale, è servita dai mezzi pubblici ed è ricca di comodi ed estesi parcheggi. Le iscrizioni, che sono già aperte, si effettuano direttamente sul sito ufficiale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.