BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Financial Times riconosce la crescita delle aziende italiane

Quasi 190 aziende italiane menzionate dal Financial Times tra le 1000 Europe’s fastest-growing companies

Quasi 190 aziende italiane menzionate dal Financial Times tra le 1000 Europe’s fastest-growing companies: il FT1000 elenca le 1000 aziende europee che hanno raggiunto la crescita percentuale più elevata del fatturato tra il 2012 e il 2015.

Il Bel Paese si afferma terzo dopo Germania e UK in percentuale di aziende che crescono a ritmo sostenuto con tassi di crescita dal 66% al 1471%. Tra esse molte aziende del settore Fashion e Advertising a confermare il valore della creatività e dello stile italiano e molte aziende di Ecommerce, che avallano il processo di digitalizzazione delle vendite anche in Italia.

eloisa

Eloisa Oliva, Country Manger Italy di Kantox, menziona in particolar modo Nicole Fashion Group S.p.A. (abiti da sposa – sede in provincia di Cuneo), Early Morning S.r.l. (marketing digitale – sede a Milano) e Mosaicoon S.p.a. (produzione e distribuzione di video per il Web – sede a Palermo) per larghezza di vedute e anticonformismo. I complimenti a Carlo Maria Cavallo, Ugo Parodi Giusino, Lorenzo Castelnuovo e la loro squadra.

Le aziende che crescono generano lavoro e sostengono la competitività dell’Europa. L’esperienza di Eloisa Oliva con le aziende italiane che attraverso Kantox accedono direttamente al mercato valutario e automatizzano la gestione delle valute estere avvalora con i numeri questo aspetto: il successo è di quelle aziende che implementano efficacemente una strategia di business internazionale lato acquisti e vendite controllando i margini di prodotto e la loro esposizione al rischio di cambio e riuscendo così ad essere più competitivi nei prezzi e/o a marginare di più.

Il 20% tricolore di questo ranking conferma il grandissimo potenziale italiano nel panorama economico europeo.  

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.