BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ortofrutta

Informazione Pubblicitaria

Fresche e di qualità, tempo di patate novelle al mercato: gratinate come ottimo contorno

Fresche e di ottima qualità, sono le patate novelle il prodotto della settimana al mercato ortofrutticolo bergamasco. Disponibili in buoni quantitativi, per la propria spesa dal fruttivendolo o dall’ambulante di fiducia si possono trovare a un positivo rapporto tra qualità e prezzo.

Caratterizzate dalla sottilissima buccia, si distinguono per l’indubbio valore aggiunto sia in termini di consistenza sia di gusto. Ortaggi di stagione, annoverano diverse proprietà benefiche per la salute e il benessere dell’organismo. Innanzitutto, sono ricche di vitamine (C, B3, B5, B6, K e J) e minerali (fosforo, calcio, magnesio, ferro e zinco). Grazie alla loro composizione, vengono loro attribuite proprietà diuretiche e depurative, ma anche un’azione leggermente sedativa, che favorirebbe il sonno e aiuterebbe a calmare la tosse di origine nervosa.

Inoltre, sono alleate nella lotta all’ipertensione grazie alla presenza di potassio. Generalmente, il loro consumo è indicato anche per chi soffre di diabete, in quanto le fibre in esse contenute facilitano l’assorbimento degli zuccheri semplici dall’intestino. Secondo alcune ricerche, poi, svolgerebbero una funzione antitumorale, soprattutto a livello di colon, stomaco e fegato.

Apprezzate da grandi e piccini, in cucina possono essere adoperate in svariate ricette. Ad esempio, si possono consumare al forno, in padella, cotte al vapore, fritte o lessate. Estremamente versatili, si prestano per svariate preparazioni: dal classico gateau ai primi piatti (gnocchi, pizzoccheri e pastasciutta), per accompagnare secondi di carne o pesce, come contorno e per cucinare torte salate.

Va annotato che le patate contengono atropina che, se assunta in piccoli dosi può avere un effetto antispastico, ma, come tutte le cose, non va consumata eccessivamente. Nelle patate germogliate, in quelle verdi o con macchie verdi, invece, sono presenti abbondanti quantità di solanina, una sostanza tossica, quindi vanno evitate. In alternativa è necessaria una cottura ad alte temperature, che superino i 170°, per distruggere parzialmente questo elemento.

Dando uno sguardo più in generale al mercato ortofrutticolo, si nota che il meteo “cambia le carte in tavola”: mentre nelle scorse settimane le quotazioni delle fragole permettevano a stento la copertura dei costi di produzione, questa settimana, proprio l’irrigidimento delle temperature determina un calo considerevole dell’offerta spingendo i prezzi entro valori decisamente più alti e per alcuni clienti l’importante è accaparrasi le migliori senza nemmeno discutere o trattare il costo.

Anche per il mercato del melone è soprattutto il meteo a cambiare gli equilibri tra domanda e offerta, ma in questo caso i prezzi calano vorticosamente adeguandosi alla diminuzione d’interesse manifestato dal consumatore finale per il prodotto: le temperature eccessivamente basse, di certo non incentivano i consumi anche se l’offerta rimane quantitativamente sostenuta e qualitativamente già molto buona. Quasi terminato il raccolto con provenienza nordafricana, per ora si trova merce prevalentemente siciliana, ma – attenzione – gli areali produttivi mantovani parlano di un anticipo di stagione per la campagna 2017 dell’ottimo melone lombardo e quindi per metà mese potrebbe addirittura già essere disponibile il prodotto mantovano.

Questa settimana qualcuno ha addirittura azzardato l’arrivo di angurie, la “primizia” ha comunque destato un discreto interesse e la merce è stata venduta, ma di certo il clima non invoglierà il consumatore finale all’acquisto sul punto vendita. Sul calendario è comunque primavera e dopo i primi arrivi di albicocche registrati la scorsa settimana, se ne rileva un considerevole aumento di disponibilità: per ora gli areali produttivi in grado di offrirle sono soprattutto esteri. Di volta in volta la merce offerta evidenzia un livello qualitativo in miglioramento sia per colore sia pezzatura.

Ha già raggiunto buoni livelli la disponibilità di pesche e soprattutto nettarine (pesche noci), anche se non sono ancora reperibili con origine italiana: ogni giorno i volumi aumentano permettendo una discreta diminuzione dei prezzi affiancata a un miglioramento della qualità, soprattutto in termini di pezzatura dei frutti.

Da questa settimana sul mercato sono disponibili le prime ciliegie spagnole: com’è giusto che sia evidenziano pezzature medio piccole e prezzi iniziali piuttosto elevati, ma in considerevole calo sul finire della settimana parallelamente all’intensificarsi della disponibilità di prodotto.

Passando al reparto verdura, dopo un periodo lungo in cui le quotazioni dei pomodori si sono attestate entro valori decisamente alti, si assiste a una decisa diminuzione del valore di mercato che spinge i prezzi per il prodotto entro livelli più consoni alla stagione, determinati sicuramente da un aumento dell’offerta, ma anche da un relativo calo della richiesta. Per concludere, sono stabili ed entro la norma per il periodo i prezzi di buona parte del comparto orticolo.

La ricetta della settimana a cura delle nostre Amichesciroppate

Patate novelle gratinate

Ingredienti 4 persone

600 g. di patate novelle
100 g di latte
100 g. di acqua
2 rametti di prezzemolo
150 g. di gorgonzola
40 g. di parmigiano reggiano

Procedimento

Sbucciate e tagliate le patate a rondelle, cuocetele per 7 minuti nell’acqua con il latte.

Scolatele, tenendo da parte un 2 cucchiai del liquido di cottura.
Frullatore mon amour in azione, procedere con il prezzemolo e poi aggiungete il gorgonzola e il liquido tenuto da parte, otterrete una crema deliziosa.
Disponete in una pirofila un poco di crema, patate, crema, patate, crema e il parmigiano.
Forno caldo a 200° per 10/15 minuti. Controllate che il formaggio gratini ben bene.
Togliete dal forno e aspettate 5 minuti prima di servire.

Saranno un contorno gustosissimo, da leccarsi i baffi e anche la pirofila.
Parola di Amicasciroppata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.