BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Imbrattate le sedi Pd e Lega con insulto a Salvini: rivendicazione sui social

I raid nella notte. Sulla pagina Facebook di Kascina Autogestita Popolare un comunicato che spiega il motivo delle azioni

Blitz nella notte tra mercoledì 3 e giovedì 4 maggio contro le sedi di Pd e Lega Nord a Bergamo. Le sedi dei due partiti (la prima sita in via S. Lazzaro, la seconda in via Cadore) sono state imbrattate con della vernice e deturpate con delle scritte.

Sulla pagina Facebook Kascina Autogestita Popolare è apparso un comunicato che spiega il motivo delle azioni: “Questa sera abbiamo deciso di colpire simbolicamente due partiti che in queste ore si stanno macchiando di azioni fuori da ogni logica umana: da una parte abbiamo deturpato la “facciata” limpida e pulita del Partito Democratico con schizzi di sangue sulla sua sede di via San Lazzaro, dall’altra abbiamo appeso uno striscione che recita semplicemente “Salvini Sciacallo” sulla sede della Lega Nord di via Cadore e l’abbiamo chiusa simbolicamente. I fatti di ieri a Milano e di oggi a Roma non ci hanno lasciat* indifferenti: i fatti di Milano e Roma non ci possono lasciare indifferenti” (leggi qui il testo integrale).

Il riferimento, con ogni probabilità, è ai rastrellamenti in Stazione Centrale a Milano e la morte di Nian Maguette a Roma, avvenuta durante una retata ai danni dei venditori ambulanti.

Nel frattempo, si sta cercando di risalire agli autori del gesto: le immagini della videosorveglianza – fanno sapere fonti interne ai due partiti – sono al vaglio delle autorità competenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.