BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scherma Bergamo

Informazione Pubblicitaria

Scherma Bergamo: Locatelli è vice campione italiano nella spada, 6° Accardi nel fioretto

A Riccione si sono accese le luci del PlayHall per la 54ª edizione del Gran Premio Giovanissimi "Renzo Nostini" - Trofeo Kinder +Sport: la grande festa della scherma azzurra, iniziata il 26 aprile e conclusa martedì 2 maggio, ha visto protagonisti 3134 atleti under 14 pronti ad aggiudicarsi il Titolo Italiano di categoria alle tre armi.

Più informazioni su

La Pol. Scherma Bergamo, con i suoi 33 atleti in gara, ha vissuto grandi emozioni chiudendo la kermesse nazionale da protagonista. A spiccare tra tutti è Marco Locatelli che si aggiudica il titolo di vice-campione italiano della categoria Giovanissimi di spada (11 anni), sconfitto solo in finale da Matteo Galassi del Circolo della spada Cervia. Marco, che meritatamente ha bissato il titolo di vice campione ottenuto a Gennaio nelle competizione nazionale a squadre, dopo la fase a gironi superata con 4 vittorie e 2 sconfitte di misura, inizia le eliminazioni dirette saltando di diritto quella per il tabellone da 128 atleti e tirando con scioltezza tutte le successive eliminatorie: dai 64esimi fino a giungere e superare ai quarti Giacomo Verduchi di Vercelli ed in semifinale Lucio Puliti di Roma.

Tanta gioia e meritata gloria anche per Claudia Accardi con il suo 6° posto nella categoria Giovanissime di Fioretto (11 anni): per la nostra bergamasca una gara da incorniciare sin dalla fase iniziale ai gironi, chiusa al secondo posto provvisorio in classifica con il massimo delle vittorie, posizione che le ha permesso di passare agevolmente le fasi eliminatorie fino agli ottavi dove si è imposta sull’anconetana Sara Mariucci, viene poi superata ai quarti da Nicole Capodicasa di Frascati.

Sfiorano l’ambita medaglia sconfitti agli ottavi di finale: Pietro Redondi 13° ai danni di Lorenzo Bonardi di Gallarate nei Maschietti di fioretto (10 anni) e Niccolò Gionfriddo 10° nei Giovanissimi di spada (11 anni), sconfitto anche lui dal neo Campione Italiano Matteo Galassi di Cervia.

Da evidenziare gli ottimi risultati ottenuti da chi ha perso ai sedicesimi nelle rispettive categorie e armi, dove troviamo: il 17° posto di Massimo Mari, il 18° di Simone Vigone, il 20° di Gianluca Corsini, il 28° di Lea Carminati, il 31° di Mariaclotilde Adosini e di Mattia Licini.

Un plauso conclusivo è stato fatto dal presidente Nando Cappelli, primo tifoso e presente alle competizioni romagnole: “Questi bambini mi hanno saputo emozionare indistintamente dal loro risultato! Complimenti a loro ed a tutto lo staff Scherma Bergamo, il risultato globale li premia tutti!”.

Scherma Bergamo

Risultati di Fioretto:

Maschietti (10 anni): 13° Pietro Redondi, 31° Mattia Licini
Giovanissime (11 anni): 6^ Claudia Accardi
Giovanissimi (11 anni): 55° Tommaso Viola, 57° Riccardo Zorloni, 131° Lorenzo Peverelli, 173° Tommaso Storniolo
Ragazzi (12 anni): 112° Tommaso Romano
Allieve (13 anni): 64^ Alessia Locati, 80^ Beatrice Zambelli
Allievi (13 anni): 37° Gianluca Corsini

Risultati di Spada:

Maschietti (10 anni): 18° Simone Vigone, 60° Alessandro Bolis, 104° Federico Bonin, 175° Andrea Pedrali
Giovanissime (11 anni): 50^ Susanna Massa
Giovanissimi (11 anni): 2° Marco Locatelli, 10° Niccolò Gionfriddo, 17° Massimo Mari, 83° Simone Torelli
Ragazze (12 anni): 28^ Lea Carminati, 31^ Mariaclotilde Adosini
Ragazzi (12 anni): 80° Matteo Amaglio, 172° Marco Lattarulo, 219° Gregory Summa
Allieve (13 anni): 39^ Lilia Facchinetti, 78^ Ilaria Zanchi, 131^ Federica Cheli
Allievi (13 anni): 20° Gianluca Corsini, 62° Pietro Baroni, 166° Keim Riccardo, 178° Andrea Ceresoli, 225° Ludovico Moscarello

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.