BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nuovo dramma nel ciclismo: l’ex Palazzago Linas Rumsas muore a 21 anni

L'atleta emergente, figlio del grande ciclista Raimondas Rumsas e fratello minore di Raimondas jr., è stato stroncato da un malore nella sua abitazione. Linas e Raimondas jr. hanno corso insieme, con il Team Soligo Amarù Sirio Palazzago, nel 2016.

Tragedia nel mondo del ciclismo dilettantistico. Linas Rumsas (il primo a destra nella foto), 21 anni figlio dell’ex professionista Raimondas e fratello minore di Raimondas jr. della Palazzago, martedì mattina è stato trovato senza vita nella sua abitazione di Lammari (provincia di Lucca) dove abitava con la famiglia. Sembra sia stato colpito da un malore.

Secondo una prima ricostruzione il giovane Rumsas intorno alle 10.30 di martedì 2 maggio era in casa quando è stramazzato al suolo privo di conoscenza. Inutile la corsa in ospedale, dove è stato ricoverato in codice rosso. Il giovane è già arrivato privo di vita, nonostante i tentativi di rianimarlo.

Lunedì mattina, giorno precedente al decesso, il ragazzo è stato accompagnato al pronto soccorso dal fratello per un problema respiratorio. Linas ha detto di sentirsi soffocare, come se qualcosa gli chiudesse la gola. Arrivato in ospedale il giovane ciclista, secondo il personale medico, non accusava più sintomi particolari o evidenti. Sottoposto a vari esami, non essendo emerse problematiche di alcun tipo, Linas è stato rimandato a casa ma martedì mattina ha continuato a non sentirsi bene. Al rientro da un uscita in bicicletta Raimondas jr ha trovato in casa il fratello esanime.

Linas Rumsas, campione lituano in carica nell’Under 23, era tesserato per la società lucchese Altopack-Eppela. Nella stagione 2014 ha debuttato nel team lucchese dell’Altopack da under 23 passando, nel 2016, al Team Soligo Amarù Sirio Palazzago nel quale corre attualmente il fratello maggiore Raimondas. Alla fine del 2016 dopo aver vinto il titolo nazionale lituano su strada, ha chiesto di poter tornare nell’Altopack Eppela Coppi Lunata.

Linas era figlio d’arte, il padre Raimondas Rumsas è stato professionista dal 1996 al 2004, ha vestito le maglie di Fassa Bortolo, Lampre e Acqua e Sapone, ottenendo anche un terzo posto assoluto al Tour de France 2002.

Sul profilo facebook Fans Team Palazzago Soligo Amarù Sirio il ricordo: “A Raimondas e alla sua famiglia, le più sentite condoglianze dal Team Palazzago. RIP Linas”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.