BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Pedrengo, la Giornata del verde pulito: “Serve maggiore partecipazione da parte dei giovani” fotogallery

Federico Valentini, classe '99, ha partecipato alla "Giornata del verde pulito" organizzata dal Comune di Pedrengo di domenica 30 aprile. In programma un incontro con i giovani per sensibilizzare al tema del riciclo

Domenica 30 aprile a Pedrengo si è svolta la “Giornata del verde pulito”, evento annuale che invita i cittadini ad unirsi e collaborare per rendere più pulito il proprio paese.
Purtroppo, anche se l’evento è stato promosso attraverso i social e volantini, è mancata la partecipazione attiva dei giovani, infatti hanno partecipato solo 22 persone, compresi il sindaco Gabriele Gabbiadini ed alcuni assessori comunali.

Dall’iniziativa si è potuto constatare come tuttora le banchine stradali vengano considerate discariche; materassi, copertoni e materiale plastico riciclabile, sono solo alcuni dei rifiuti ritrovati, tutto a pochi centinaia di metri dall’isola ecologica comunale!
Non è accettabile che ancor’oggi, nonostante gli sforzi degli enti provinciali, comunali e privati e la collaborazione di moltissimi cittadini tramite la raccolta differenziata, ci siano persone che continuino imperterrite a deturpare il territorio comunale e privato, nuocendo così all’ambiente e alla salute delle persone.

Il comune di Pedrengo, grazie all’assessore alla Cultura e Politiche Giovanili Simona D’Alba, in collaborazione con i comuni di San Paolo D’Argon e Villa D’Almè, si è reso disponibile al confronto con noi giovani il giorno 11 maggio, promuovendo un incontro rivolto ai ragazzi tra i 16 e i 25 anni. Esso servirà a far conoscere le possibili opportunità e trovare insieme iniziative che coinvolgano i ragazzi ad una partecipazione più attiva nel proprio comune.

Per maggiori informazioni visitare il sito e le pagine Facebook dei comuni sopraindicati

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.