BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Snai: Atalanta-Juventus, nessun pronostico schiacciante per i bianconeri

Nell'anticipo di venerdì sera l'Atalanta del mago Gasperini se la gioca in campo, ma anche fuori. Per l'agenzia di scommesse sportive il successo della Juventus vale 2.10 mentre il segno “1” dei ragazzi talentuosi del mago Gasperini è pagato 3.65. Secondo voi, quale sarà il risultato finale?

L’Atalanta, con la Juventus, se la gioca.

A sostenerlo non è un manipolo di tifosi nerazzurri e nemmeno opinionisti o commentatori televisivi ma la Snai. Per l’anticipo di domani sera, a Bergamo, le quote dell’agenzia di scommesse sportive non segnano un solco abissale tra le due squadre perché l’uno “1” (vittoria dell’Atalanta) e il due “2” (vittoria della Juventus) sono offerti rispettivamente a 3.65 e 2.10, mentre il pareggio è a 3.30.

Per chi mastica poco di calcio e di scommesse sportive significa che la partita è aperta a qualsiasi risultato, forte del campionato straordinario dei ragazzi talentuosi di Gasperini che quest’anno allo stadio Atleti Azzurri d’Italia, un vero e proprio fortino, hanno fatto il pieno (tre punti) con Napoli (1-0), Roma (2-1) e Inter (2-1) e adesso si candidano ad un posto per l’Europa League.

Un Atalanta in gran spolvero che, sempre secondo quote Snai, sfida anche i precedenti (negativi) tra le due squadre: nelle ultime quattordici sfide il risultato finale è stato sempre a favore dei bianconeri. Risale al 17 aprile 2009 l’ultimo pareggio dell’Atalanta con la Juventus: 2 a 2 con gol di Cigarini e Pellegrino. Bisogna riavvolgere il nastro fino al 3 febbraio 2001 per trovare l’ultima vittoria della compagine bergamasca: Atalanta-Juve 2-1 con gol di Paganin, un autorete e Ventola a chiudere la partita.

Aggressiva, furba e preparata, senza timori reverenziali l’Atalanta forgiata da Gasperini, pronta a scendere in campo, venerdì sera, per una supersfida che vede la Vecchia Signora con un tabellino di marcia invidiabile: un gol subito nelle ultime cinque partite di campionato. Dall’altra parte, però, ci sono i “cecchini” nerazzurri (orobici): quattordici volte a segno, in casa, nelle sedici partite disputate. In bilico anche la scelta tra Under 2.5 e Over 2.5 (significa che nei 90 minuti regolamentari vengono fatti meno – under- di 3 o – over – più di 3 gol) quotati rispettivamente a 1.75 e 1.95.
Sempre per quanto riguarda i gol, i quotisti con la quota 1.73 immaginano una partita con reti da entrambe le parti, a differenza della quota più alta 2.00 nel caso entrambe o una delle due non dovesse segnare nemmeno un gol. Chiudiamo con i risultati esatti: il più atteso e 1 a 1, quota 6.00 che sale a 9.00 per lo 0 a 0. La vittoria della Juventus per 0 a 2 è quotata 10 mentre la vittoria dell’Atalanta 2 a 1 sale 13.

Secondo voi, quale sarà il risultato finale?

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.