BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Divina si sposta a Grassobbio con un palco per gli show

Il music bar Divina si è trasferito dal centro di Bergamo a Grassobbio ed è stato inaugurato il 13 aprile. Daniele Ronzoni, classe 1998, ha partecipato alla nuova apertura chiacchierando con la padrona di casa, miss Divina.

13 aprile 2017: un giorno normale per tutti, uno come tanti altri. O forse no, non proprio per tutti; per lo meno, non per Lorenzo e Fulvio Facchinetti, proprietari del music bar “Divina” di via Borgo Santa Caterina. Errore. Già perché proprio il 13 aprile ha avuto luogo l’inaugurazione del nuovo “Divina”, spostatosi dopo 26 anni trascorsi nel centro di Bergamo verso l’hinterland, precisamente a Grassobbio, in via Azzano San Paolo 71/d.

Miss Divina

Spostamento sicuramente dovuto alla possibilità di offrire alla clientela un maggior numero di servizi, come il parcheggio molto più ampio (punto, questo, per cui il locale di Bergamo era ormai troppo restrittivo) o il poter usufruire di un bancone più grande e di un vero e proprio palco per gli show. Spostamento fatto, però, come la stessa drag queen padrona di casa miss Divina sottolinea “per rilanciarci e dare dopo 26 anni un tocco di novità e innovazione, per avere una carica in più; è una svolta per riuscire ad andare di nuovo avanti e per dimostrare di avere ancora molto da offrire al pubblico”.

Le serate non cambiano: il giovedì notte con i ballerini, mentre il venerdì ed il sabato con artisti vari (artisti di burlesque, drag queen, cantanti,…). Sempre delle 21 alle 3, sempre mantenendo quel tocco di eleganza e di classe che ormai da qualche tempo contraddistinguono e vengono associati al nome di questo famoso music bar bergamasco.

Miss Divina

Nome, come miss Divina racconta, dedicato alle dive, da Greta Garbo a Coco Chanel, ma anche a tutte le donne e in generale. C’è però una diva in particolare che da sempre ha affascinato la padrona di casa, una diva addirittura conosciuta di persona, una diva tanto amata quanto cantata: Raffaella Carrà. E nel suo CD, inciso a novembre 2016 e reperibile online o presso il locale stesso, miss Divina canta 8 canzoni appartenenti proprio al repertorio della showgirl bolognese. Inoltre, nella tracklist è presente un nono brano, un inedito scritto da un duo toscano composto da Roberto Rospigliosi (testo) e Damiano Innocenti (arrangiamento), due musicisti affermati di Prato entrati in contatto con la figura di miss Divina tramite i social e che le hanno dedicato questo brano intitolato, neanche a dirlo, “Divina”. Un motivo di vanto non da poco…

Miss Divina

Non solo showgirl miss Divina, ma anche donna generosa ed altruista attenta agli altri e soprattutto a chi non ha la sua stessa fortuna: il ricavato della vendita dei CD viene infatti interamente devoluto all’associazione SBS (Special Bergamo Sport), con cui collabora da ormai 6 anni e con cui organizza delle serate evento di raccolta fondi per sostenere questa organizzazione che si occupa, attraverso lo sport e l’attività fisica, del reinserimento sociale di quelle persone afflitte da disabilità motorie.

È un impegno preso seriamente quello di miss Divina, tant’è che all’interno del nuovo locale di Grassobbio è presente quello che lei chiama “il bagno degli angeli”, ossia un bagno riservato alle persone diversamente abili, bagno che in Borgo Santa Caterina non era stato possibile realizzare.

Un locale, quindi, “aperto a tutto e a tutti” come la padrona di casa sostiene, e come dimostra la contemporanea presenza nel momento dell’inaugurazione sia di drag queen venuto da Milano e Brescia, sia di coppie e compagnie di giovani e adulti. Un unico obiettivo: sano divertimento, purché ciascuno si ricordi sempre di portare rispetto nei confronti di chiunque si trovi attorno, anche se lo si crede diverso rispetto a come noi siamo.

In fondo, essere diversi è qualcosa di meraviglioso, e come disse il politico e giurista statunitense Charles Evan Hoghes “quando perdiamo il diritto di essere diversi, perdiamo il privilegio di essere liberi”

Miss Divina

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.