BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Treviglio, blitz al campo nomadi: arrestato 35enne, sconterà 4 anni di carcere

I carabinieri di Treviglio hanno eseguito l'arresto su ordine di carcerazione emesso dalla Magistratura di Pavia per un cumulo di pene nei confronti di un pregiudicato sinti con alle spalle diversi precedenti per furti aggravati.

È scattato nella mattinata di martedì 25 aprile il blitz dei Carabinieri della Compagnia di Treviglio presso il campo nomadi attrezzato di via Calvenzano della città. I militari dell’Arma hanno così rintracciato e dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Magistratura di Pavia per un cumulo pene nei confronti di un pregiudicato sinti domiciliato appunto presso il campo nomadi cittadino.

Si tratta di più sentenze passate in giudicato per reati contro il patrimonio. L’uomo, un 35enne con alle spalle appunto diversi precedenti per furti aggravati vari, alcuni dei quali commessi anche nel territorio della Bassa Bergamasca, è stato così colpito da un provvedimento restrittivo della libertà personale in base al quale dovrà scontare oltre 4 anni di reclusione, nonché pagare 2.600 euro circa di multa.

Dopo averlo catturato, i Carabinieri di Treviglio, terminate le formalità di Legge, l’hanno portato in carcere a Bergamo, dove il 35enne sconterà appunto la sua pena. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.