Motori

Perico domina su Skoda Fabia il 32° Rally Prealpi Orobiche: è il suo quarto successo

Il pilota bergamasco della P.A. Racing si impone in tutte le sei prove speciali a Selvino, Ambriola e Zambla: distacco abissale per il secondo, Stefano Capelli, staccato di 1'12".

Dominio assoluto di Alessandro Perico nel 32esimo Rally Prealpi Orobiche, tornato a far rombare i motori dopo due anni di stop: il pilota bergamasco, in coppia con Mauro Turati e alla guida della sua Skoda Fabia R5 (P.A. Racing), ha conquistato tutte le sei prove speciali in programma, mettende tra sé e il più immediato inseguitore, Stefano Capelli (Ford Fiesta R5 – Giesse Promotion) di 1 minuto e 12 secondi.

Per Perico, già grande favorito della vigilia, la strada si è ulteriormente spianata dopo il ritiro di Marco Colombi (Skoda Fabia R5 – Colombi Racing Team), costretto ad alzare bandiera bianca dopo la prima speciale di Selvino a causa di una toccata sulla posteriore sinistra.

Perico ha messo comunque tutti in fila, rimanendo sempre saldamente al comando della generale e regalando spettacolo a ogni speciale, da Selvino ad Ambriola e Zambla: per il pilota bergamasco si tratta del quarto successo nel Rally Prealpi Orobiche, solo due in meno del recordman attuale Matteo Gamba che non era al via della 32esima edizione.

Sul terzo gradino del podio è salito Daniel Giaconia su Ford Fiesta R5 del Rally Time, al rientro al volante dopo una lunga assenza dalle competizioni: stessa vettura anche per il quarto e il quinto classificato, Gianluca Acerbis e Marco Carrara.

Dando uno sguardo alle classifiche per classi: nella Super 2000 trionfano Loris Ghelfi e Roberto Zanella (Peugeot 207 – Colombi Racing Team), nella R3C Luca Roggiani e Andrea Dentella (Renault Clio – G.M.A. Competition), nella Super 1600 Alessandro Casano e Mattia Orio (Renaul Clio – Twister Italia), nella A8 Mauro Miele e Luca Beltrame (Bmw M3 – Top Rally) e nella R2B Luca Zanga e Riccardo Pellicioli (Peugeot 208 – New Turbomark).

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI