BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ciclismo su pista: ai campionati del mondo brilla l’Italia; il bergamasco Consonni c’è

Marco Cangelli, classe '97, sta seguendo i campionati del mondo di ciclismo su pista che si stanno disputando ad Hong Kong e ci aggiorna sulle prestazioni che hanno raggiunto gli atleti bergamaschi nella prima giornata.

Nella raggiante serata di Hong Kong (pomeriggio in Italia) per il ciclismo italiano su pista, giungono buone notizie per gli atleti di casa nostra. Ai campionati del mondo, che si stanno svolgendo nel paese del sud – est asiatico, l’Italia porta a casa la prima medaglia d’oro con la vittoria della ventenne emiliana Rachele Barbieri, trionfatrice nello scratch femminile.

Una vittoria inaspettata, che ha saputo dar morale a tutta la nazionale ed è stata in grado di spingere gli azzurri dell’inseguimento a squadre ad una storica finale per il bronzo che mancava da ormai quasi 19 anni. All’interno del quartetto, composto da Liam Bertazzo, Filippo Ganna, Michele Scartezzini, presente anche il bergamasco di Brembate Sopra Simone Consonni, neoprofessionista e già vicecampione europeo 2016. Il quartetto azzurro si è posizionato al terzo posto nel turno di semifinale semifinali con un tempo di 3’55”945, dietro soltanto ad Australia e Nuova Zelanda ed ora andrà a giocarsi il bronzo con la Gran Bretagna nel pomeriggio di domani.

Notizie un po’ meno confortanti provengono dalla velocità femminile, con la giovanissima Martina Fidanza, al debutto nella competizione, impegnata nella prova in coppia con Miriam Vece. La diciasettenne di Palazzago non ha raggiunto la finale degli otto, complice l’undicesima piazza ottenuta in qualificazione.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.