BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Bergamo 52 mila contribuenti stranieri: pagano tasse per 156 milioni di euro

Bergamo conta 52 mila contribuenti stranieri (8,5% del totale), per un gettito complessivo di 156 milioni (4,8%)

Uno dei luoghi comuni più diffusi è quello secondo cui i cittadini stranieri “non pagano le tasse”. Ma è proprio vero?

Bergamo è la terza provincia lombarda per numero di contribuenti immigrati dopo Milano e Brescia. Lo dice una ricerca della Fondazione Leone Moressa di Venezia, un comitato scientifico che si occupa prevalentemente dei temi dell’economia dell’immigrazione. Bergamo conta 52 mila contribuenti stranieri (8,5% del totale), per un gettito complessivo di 156 milioni (4,8%), con una media pro-capite di 2.958, di poco al di sotto della media nazionale.

A livello provinciale, Milano si conferma la prima realtà sia come numero di contribuenti stranieri (quasi 200 mila), sia come volume Irpef (984 milioni). Nel capoluogo si concentra dunque oltre metà del gettito Irpef regionale, e il 13% di quello nazionale.
La media pro-capite a Milano (4.940) è nettamente più alta rispetto alla media, segno di una presenza di immigrati di alto profilo. Complessivamente a Milano i contribuenti stranieri rappresentano il 10,4% del totale e versano il 6,7% dell’Irpef.

In Lombardia si concentra, complessivamente, oltre mezzo milione di contribuenti stranieri, circa un quinto del totale nazionale. L’incidenza percentuale è più alta rispetto alla media nazionale sia per numero di contribuenti (8,7%) che per volume di Irpef versata (5,5%). Anche la media pro-capite (3.815 euro) è la più alta d’Italia, circa 700 euro in più rispetto alla media nazionale. Complessivamente i contribuenti immigrati hanno versato nel 2016 quasi 2 miliardi di euro di Irpef, pari al 26% del totale nazionale e al 5,5% dell’imposta versata nella Regione.

Il contributo fiscale dei circa 2,3 milioni di contribuenti immigrati in Italia (il 7,5% del totale) vale circa 7,2 miliardi di euro, ovvero il volume di Irpef versata. Nell’ultimo anno, il gettito degli immigrati in Italia è aumentato del 6,4%, ad un ritmo superiore rispetto a quello degli italiani (+2,6%).

L’idea che gli immigrati stiano contribuendo alla ripresa è avvalorata anche dall’aumento costante dell’incidenza sul totale (da 4,1% nel 2011 a 4,6% nel 2016).

Fondazione Leone Moressa
Fondazione Leone Moressa

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.