Quantcast
Cristina Baioni è la nuova coordinatrice trevigliese di Forza Italia Giovani - BergamoNews
Bassa

Cristina Baioni è la nuova coordinatrice trevigliese di Forza Italia Giovani

È Cristina Baioni la nuova coordinatrice trevigliese di Forza Italia Giovani, la presentazione alla stampa nella giornata di martedì 21 marzo

Alla presenza del capogruppo trevigliese di Forza Italia Gianluca Pignatelli, del coordinatore provinciale dei giovani Ivan Tassi e del vice coordinatore regionale dei giovani Dave Carlessi è stata presentata ieri la nomina della giovane forzista quale rappresentante della sezione di Treviglio.

Cristina, 24 anni, residente a Cascine San Pietro frazione di Cassano d’Adda ma trevigliese d’adozione, una laurea all’Università degli studi di Bergamo in scienze dell’educazione lavora oggi come insegnante. Da tempo sulla scena politica locale riceve questa nomina direttamente dal coordinatore provinciale Tassi che afferma: “Da quando ho iniziato a coordinare il movimento giovanile a fine ottobre abbiamo iniziato a fare nomine territoriali perché avevo l’esigenza di avere un referente per ogni territorio. Abbiamo proceduto con le nomine dei paesi “minori” e siamo finalmente arrivati a nominare un nostro referente anche a Treviglio che è appunto Cristina, la quale ha dato da subito la sua disponibilità ed è stata ben accolta da tutti gli altri esponenti dei giovani di Treviglio”.

Sugli obbiettivi e sulle linee guida da seguire la Baioni ha le idee chiare: “Il movimento giovanile vuole puntualizzare delle tematiche che sono quelle del lavoro, la cultura, la sicurezza e ha l’obiettivo anche di rafforzare la vita politica locale nei confronti dei giovani”.

cristina baioni

Particolare attenzione verrà dedicata poi alla proposta del “bonus bebè” portata in consiglio comunale dal capogruppo Pignatelli e poi respinta in seduta di consiglio: “È importante che non sia vista come semplice briciole, come è stata definita da alcuni – afferma la neoeletta coordinatrice – quelli del bonus bebè sono soldi che possono essere utilizzati per dare un contributo importante alle famiglie”.

“Forza Italia sta passando un momento di trasformazione – dichiara Dave Carlessi, vicecoordinatore regionale dei giovani forzisti – a livello provinciale e regionale si sta cercando di fare un radicamento sul territorio molto marcato rispetto al passato dove magari il presidente Berlusconi era più attivo e riusciva a dare una marcia in più. A livello regionale, e quindi anche a Treviglio, faremo dei corsi di formazione politica da dedicare ai giovani, questo per far capire l’importanza che diamo loro”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI