BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Trasporti eccezionali, di notte convogli giganteschi attraversano la Bassa fotogallery

Boom di trasporti eccezionali nella bergamasca, nelle ultime ore diversi i convogli che hanno attraversato le nostre strade tra lo stupore dei passanti e la rabbia degli automobilisti che hanno vissuto sulla loro pelle i disagi legati alla viabilità ridotta a causa delle manovre di questi mastodontici trasporti

Per tutta la giornata di martedì a Brignano Gera d’Adda i cittadini hanno potuto ammirare un gigantesco automezzo in sosta nell’area industriale che dal paese porta a Treviglio. Molti i curiosi che si sono fermati a fare una foto o addirittura un “selfie” con il massiccio mezzo, il quale ha lasciato in serata il paese per dirigersi più a nord.

Sempre ieri sera, attorno alle 11, un’altro trasporto di questo tipo ha fatto capolino a Zingonia, sulla strada SP122 meglio nota come “Francesca” in direzione Cologno al Serio mentre un’ultimo convoglio è stato avvistato nelle zone del nuovo sovrappasso di Stezzano che collega i veicoli provenienti dalla SP42 alla nuova superstrada SS42. In questo caso il mezzo sarebbe stato visto effettuare diverse manovre per riuscire a oltrepassare la rotonda presente per poi dirigersi in direzione Dalmine.

Scenari sicuramente suggestivi da vedere per chi si trova alla guida, ma anche diversi disagi alla circolazione, soprattutto nelle vicinanze delle rotatorie da sempre vero cruccio per questi enormi mezzi.

Data l’ora tarda in cui questi automezzi operano il traffico è comunque limitato ma alcuni rallentamenti sono stati in ogni caso registrati dagli automobilisti, con attese a volte anche di una quindicina di minuti. Grazie alla presenza delle safety car e del personale di supporto le operazioni sono comunque svolte in sicurezza limitando, per quanto possibile, i disagi.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.