BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Straordinari per i vigili del fuoco: interventi ravvicinati a Strozza e San Pellegrino foto

Due interventi ravvicinati in mattinata per i vigili del fuoco di Zogno: prima a Strozza per un tamponamento, dove hanno liberato un'anziana dalle lamiere della sua auto, poi a San Pellegrino per l'investimento di un ciclista.

Giornata movimentata per i Vigili del fuoco di Zogno. Due gli incidenti in cui sono intervenuti: un tamponamento a Strozza in Valle Imagna e subito dopo un investimento ciclista a San Pellegrino Terme.

Il primo si è verificato verso le 9.50 sulla strada provinciale 14 all’altezza del ponte che corre vicino all’abitato di Strozza, nella corsia in direzione della valle: un fuoristrada ha tamponato una Fiat Panda guidata da un’anziana di Ponteranica che a sua volta ha cozzato contro una Ford Puma.

L’autista del fuoristrada è uscito illeso dallo scontro, mentre l’anziana è rimasta incastrata nel mezzo: i pompieri, arrivati con un’autopompa da Zogno e un mezzo veloce per incidenti stradali da Bergamo, hanno dovuto lavorare con le cesoie per liberarla dalle lamiere e tagliato il sedile per poterla caricare sulla barella cucchiaio.

Una volta immobilizzata e stabilizzata dagli equipaggi del 118 intervenuti sul posto è stata poi trasferita d’urgenza al Papa Giovanni di Bergamo. L’altro ferito è l’autista della Ford, trasportato a Ponte San Pietro. Sul posto i Carabinieri di Almenno San Salvatore e la Polizia locale di Strozza per i rilievi, oltre che l’automedica da Bergamo e due ambulanze. Lievi ripercussioni per il traffico: la Provinciale è stata chiusa per circa un’ora e la circolazione è stata deviata temporaneamente sulla strada interna al paese.

I Vigili del fuoco stavano facendo rientro in distaccamento quando sono stati deviati su un nuovo intervento, questa volta a San Pellegrino Terme. All’altezza dello stabilimento della Sanpellegrino un motociclista di 85 anni in sella a uno scooter Scarabeo 200 ha investito un ciclista di 54 anni di Bergamo. Sul posto due ambulanze del 118 e l’automedica da San Giovanni Bianco, che hanno trasferito il ciclista per le cure del caso all’Ospedale di San Giovanni Bianco e l’anziano motociclista al Papa Giovanni di Bergamo. Sul posto anche i Carabinieri di Serina e Piazza Brembana per i rilievi del caso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.