BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ryanair, inverno da record a Bergamo: nuove rotte per Israele e per la Bulgaria

Ryanair lancia 3 nuove rotte per la stagione invernale, ne prolunga 5 dall'estate e potenzia il volo per Budapest: nel 2017 trasporterà da Orio 10,2 milioni di passeggeri.

La più ampia programmazione di sempre per l’inverno 2017/2018 dall’aeroporto di Orio al Serio: Ryanair rilancia su Bergamo, proponendo tre nuove rotte verso Tel Aviv e Eliat Ovda in Israele e Plovdiv in Bulgaria e cinque nuovi collegamenti stagionali per Bordeaux, Edimburgo, Lussemburgo, Napoli e Oradea.

Novità che secondo le stime della compagnia aerea low cost che batte bandiera irlandese consentiranno una crescita del 9% pari a 10,2 milioni di passeggeri all’anno.

A voli introdotti, due a settimana per Eilat Ovda, Plovdiv e Oradea, tre per Bordeaux, quattro per Tel Aviv, Lussemburgo e Napoli, cinque per Edimburgo, si aggiunge un potenziamento del collegamento con Budapest, operato 9 volte a settimana.

Un modo per festeggiare al meglio i 15 anni di storia di Ryanair a Orio al Serio: dal 2002 a oggi sono stati trasportati oltre 70 milioni di clienti, dai poco più di 360mila del primo anno ai 10,2 milioni previsti per il 2017. Traguardo festeggiato anche con 100mila biglietti messi in vendita a partire da 9,99 euro per viaggiare da febbraio ad aprile.

La crescita di Ryanair ha spinto Orio al Serio al terzo posto tra gli aeroporti italiani ma sta facendo scalare posizioni al Caravaggio anche a livello di europeo del network, dove ha superato Porto e Bucarest.

“Il prossimo anno un cliente Ryanair su 13 transiterà da Bergamo – ha spiegato John Alborante, marketing sales manager – A Bergamo abbiamo 16 aeromobili basati, 67 rotte per la stagione invernale e 541 voli settimanali (+6%), con una percentuale di riempimento fissa al 94/95%”.

“Bergamo è la migliore dimostrazione di ciò che è possibile fare se si scommette sul low cost – ha aggiunto Kenny Jacobs, Chief Marketing Officer di Ryanair – Bergamo è la migliore dimostrazione di ciò che è possibile fare. Ora stiamo cercando di attivare una connettività tra voli con Bergamo come base di collegamento ad esempio per chi vuole volare da Edimburgo ad Atene o Tel Aviv con un unico biglietto”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.