Quantcast
Più iscrizioni alla S. Lucia: “Per la qualità delle lezioni, non per la settimana corta” - BergamoNews
La replica

Più iscrizioni alla S. Lucia: “Per la qualità delle lezioni, non per la settimana corta”

Una docente della scuola secondaria di primo grado replica alla mamma che si preoccupava di un possibile scambio di edifici tra elementari e medie a causa di un aumento degli iscritti.

Si accende il dibattito sulla scuola secondaria Santa Lucia: nei giorni scorsi su Bergamonews una mamma si diceva preoccupata di un possibile spostamento degli alunni nell’edificio che oggi ospita la scuola primaria Diaz, facente parte dello stesso Istituto comprensivo, con conseguente percorso inverso per chi frequenta le elementari.

Una soluzione al vaglio della Dirigenza che, sosteneva la mamma, ha dovuto fare i conti con “un incremento di iscrizioni, soprattutto lo scorso anno, in quanto (la secondaria ndr) dà la possibilità di fare la settimana corta (dal lunedì al venerdì) che molte scuole oggi non hanno ancora adottato”.

Ora arriva la risposta di Paola Bolognini, una docente della secondaria di primo grado Santa Lucia: “Non voglio entrare nel merito delle scelte che faranno l’Amministrazione e la Dirigenza, voglio solo precisare che l’incremento di iscrizioni di questi ultimi anni non è solo dovuto alla possibilità che la scuola offre di fare la settimana corta. Ci sono altri fattori che hanno convinto molte famiglie ad attraversare la città e portare i loro bambini da noi e questi fattori sono legati a un insegnamento che non si accontenta di trasmettere solo informazioni e competenze ma che sa far esistere nuovi mondi e, a volte, trasforma le lezioni in piccoli miracoli. E ciò i genitori lo capiscono. E poco importa se tutto ciò avviene tra ‘banchi dei tempi che furono’”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
scuola diaz
La lettera
“Elementari spostate per far posto alle medie: un forte disagio per noi famiglie”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI