Per single: dopo san Valentino, la cena degli sconosciuti a san Faustino - BergamoNews
Il 15 febbraio

Per single: dopo san Valentino, la cena degli sconosciuti a san Faustino

Per San Faustino, la festa dei single che segue il giorno degli innamorati, in 14 città, tra cui Bergamo, i single potranno festeggiare e conoscersi a cena.

Per San Faustino, la festa dei single che segue il giorno degli innamorati, in ben 14 città, tra cui Bergamo, i single potranno festeggiare e conoscersi a cena. Grazie alla Cena degli Sconosciuti ®, nata nel 2002, la social dinner più longeva d’Italia.

La Cena degli Sconosciuti a Bergamo è organizzata per mercoledì 15 Febbraio al Ristorante Voci del Mare per cenare insieme a tante persone che hanno voglia di socializzare, seduti alla stessa tavola.

Come funziona la serata?

Per poter partecipare bisogna prenotarsi compilando un modulo.

All’ingresso si comunica di aver prenotato per la Cena degli Sconosciuti, si pagherà in cassa l’importo della cena, lo staff del ristorante accompagnerà ai tavoli. Qui ognuno potrà scegliere il posto che più gli piace. Non ci sono regole, non ci sono segnaposto, etc… Solo meglio mantenere una certa alternanza “uomo / donna”.

Non esistono schede di gradimento, non è vietato scambiarsi numeri di telefono o contatti Facebook. Il tutto avviene nel modo più semplice e naturale possibile. Proprio come ad una cena di gruppo tra amici, ed amici degli amici.

Eventi per single e per socializzare della Cena degli Sconosciuti

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it