Quantcast
Giornata Internazionale dei diritti degli Animali: i vostri selfie - BergamoNews
L'album

Giornata Internazionale dei diritti degli Animali: i vostri selfie fotogallery

Siano essi cani, gatti, pesci, uccellini, abbiamo deciso di celebrarli chiedendo a voi lettori di mandarci un selfie con il vostro amico animale. Ecco le vostre foto

Il 10 dicembre la “Giornata Internazionale dei diritti degli Animali” si sovrappone alla giornata della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo adottata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 dicembre 1948: scegliendo questa data si abbattono simbolicamente le differenze, auspicando un futuro di giustizia e diritti per tutti i viventi.

In quanto giornata dedicata a loro, siano essi cani, gatti, pesci, uccellini, abbiamo deciso di celebrarli in modo particolare: chiedendo a voi lettori di mandaterci un selfie con il vostro amico animale, promettendovi di pubblicarlo in una galleria fotografica sul nostro quotidiano e sulla nostra pagina Facebook.

In quanto senzienti, gli animali sono portatori di diritti che non possono reclamare, sopraffatti da una umanità che domina, sfrutta, abusa, viviseziona, addestra, esibisce, schiavizza, alleva, caccia, pesca, mangia, abbandona, sevizia, tortura, spenna e scuoia per vestirsene.

Movimenti, associazioni e un numero sempre crescente di cittadini che vogliono mettere fine a sofferenze animali e come conseguenza ai sempre più numerosi fatti di cronaca che li vedono vittime, chiedono la modifica delle leggi perché gli animali da oggetti possano essere finalmente considerati soggetti.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI