Olmo al Brembo, morta anche la seconda donna investita sabato sera - BergamoNews
L'incidente

Olmo al Brembo, morta anche la seconda donna investita sabato sera

Diventa ancora più drammatico il bilancio dell'incidente di sabato sera: dopo Defina Zanchetti anche Angiolina Cittadini non ce l'ha fatta

Non ce l’ha fatta Angiolina Cittadini, la 90enne investita sabato sera a Olmo al Brembo assieme ad altre due donne del paese. L’anziana è morta mercoledì 16 novembre, quattro giorni dopo la tragedia, al Papa Giovanni di Bergamo.

Nel gravissimo incidente aveva già perso la vita Defina Zanchetti, 78enne molto conosciuta in paese, moglie del proprietario della macelleria.

In condizioni critiche anche una 66enne sempre di Olmo al Brembo, ancora ricoverata all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo.

Ad investirle sabato sera è stata una villeggiante di 43 anni al volante di una Citroen C3. Le tre donne stavano tornando a casa dopo aver assistito alla Messa.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it