• Abbonati
Calciomercato

Parla l’agente di Sportiello: “Sì, a gennaio può andare al Napoli”

Marco Riso, agente di Marco Sportiello, torna a parlare del futuro del suo assistito. Lo fa dopo un’estate tutt’altro che serena per il portierone nerazzurro, passato da titolare inamovibile a riserva di lusso dopo le tantissime voci di mercato che l’hanno inseguito per settimane.

Con Gasperini il rapporto sembra definitivamente rotto, tant’è che dopo la trasferta di Marassi con la Samp (era il 28 agosto scorso) il numero 47 è finito stabilmente in panchina, per non rivedere più il campo.

“Reina è un grande sia sportivamente che dal punto di vista umano. E’ giusto però che il Napoli guardi anche al futuro – ha dichiarato il procuratore del portiere a Radio CRC -. Gli azzurri possono parlare di Sportiello con l’Atalanta ma non prima della fine di dicembre, perché bisogna rispettare coloro che lavorano nei club. Personalmente con Sarri vorrei vedere un altro orobico, Caldara: sta facendo benissimo e con l’attuale allenatore del Napoli riuscirebbe a consacrarsi definitivamente, Sarri è un maestro e sa come lavorare con i giovani. Sportiello è concentrato sull’Atalanta anche se adesso non sta giocando, visto che Gasperini al momento gli preferisce Berisha. Il Napoli lo ha cercato ma le cose sono state rimandate al mese prossimo, quando vedremo le opportune valutazioni. Giuntoli lo sento spesso, e sempre di notte perché non dorme mai. E’ sicuramente uno dei migliori direttori sportivi che abbiamo in Italia”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI