Quantcast
Suv parcheggiati in Piazza Vecchia, la furia del sindaco Giorgio Gori - BergamoNews
Bergamo

Suv parcheggiati in Piazza Vecchia, la furia del sindaco Giorgio Gori video

Mattina di venerdì 23 settembre, il sindaco Giorgio Gori arriva in Piazza Vecchia e nota un fuoristrada parcheggiato proprio in piazza. Controlla, il mezzo non ha nessuna autorizzazione esposta, cerca di aprire il fuoristrada, alla fine arriva il proprietario del Suv e il sindaco di Bergamo non riesce a trattenere il suo disappunto.

“Ci sono i varchi, divieti, cerchiamo di rendere la piazza più bella con iniziative come questa e lei arriva e parcheggia qui. Le sembra possibile?”. Una ramanzina di tutto rispetto e un’ira che non si placa. Cellulare alla mano fotografa e segnala alla polizia locale tutti i camioncini che stanno rifornendo i commercianti della zona.

Da architetto, Gori ha fatto sua una lezione del grande Le Corbusier che giunto in piazza Vecchia e vedendo le auto scrisse su un foglio: “Le auto sono come gli ombrelli stanno sull’uscio di casa”. A fare proprio quel consiglio fu il sindaco Simoncini che vietò su tutta la piazza la sosta delle auto.

Sono passati decenni, Palazzo Frizzoni ha appena istituito i varchi con le telecamere, ma i soliti furbetti che tentano il parcheggio strategico in Piazza Vecchia ci sono sempre.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI