Quantcast
Daniele Belotti e la Lega tornano alla carica: "Mai una moschea a Bergamo, vi spiego perché" - BergamoNews
L'attacco

Daniele Belotti e la Lega tornano alla carica: “Mai una moschea a Bergamo, vi spiego perché”

Daniele Belotti e la Lega Nord tornano alla carica e si schierano apertamente, ancora una volta, contro la possibile costruzione di una moschea a Bergamo.

“I referenti della comunità islamica hanno creato fin troppi grattacapi negli ultimi mesi – spiega il segretario provinciale del Carroccio bergamasco -, dimostrando di essere assolutamente inaffidabili e inadeguati. Le due comunità, di comune accordo, hanno chiesto i finanziamenti al Qatar, ben sapendo che quel paese finanzia l’integralismo islamico”.

“La nostra Costituzione difende la libertà di culto? Certo, è vero, ma chiede anche il rispetto delle leggi. A Bergamo – continua Belotti – sono passati tre imam considerati tra i più pericolosi a livello europeo: possibile che nessuno di questa comunità che si dice tanto moderata e tranquilla abbia denunciato questi personaggi? Anzi, qualcuno ha persino detto ‘non lo sapevamo’. E’ ridicolo. Questo dimostra quanto siano inaffidabili, quanto ci prendano in giro”.

Infine, una stoccata al nuovo Prefetto di Bergamo Tiziana Giovanna Costantino: “Quella è una figura che andrebbe cancellata – attacca Belotti -. Le sue prime parole sono state in favore dei profughi e della moschea, ma a Bergamo i veri problemi sono altri…”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI