Paralimpiadi, Alex Zanardi è d'oro nella cronometro H5 - BergamoNews
Il campione

Paralimpiadi, Alex Zanardi è d’oro nella cronometro H5

Alex Zanardi ha conquistato la medaglia d’oro alle Paralimpiadi di Rio nella cronometro H5, bissando il titolo di Londra 2012. Al termine di una super rimonta ha sconfitto per soli 2″74 l’australiano Stuart Tripp.

La dedica a sorpresa, è per Tamberi : “E’ stato incredibile, durissimo gareggiare con questo caldo. In questo momento mi sento di dedicare la medaglia a tante persone, da mia madre che mi ha messo al mondo, a mia moglie, a mio figlio. Ma una dedica speciale la voglio fare a Gianmarco Tamberi, perché immagino cosa possa aver provato nel momento dell’infortunio”. Queste le prime parole di Alessandro Zanardi dopo aver vinto l’oro.

“Alla mia età la voglia di farcela non basta, serve una programmazione e tanto lavoro. Alla fine credo di essere andato anche oltre quello che avevo programmato”, ha aggiunto il campione olimpico.

E arrivano i ringraziamenti, tramite un messaggio all’Ansa, del saltatore: “Ho seguito la gara di Alex Zanardi e la sua vittoria mi ha fatto venire la pelle d’oca: quando poi ho ascoltato le sue parole, sembravo un bambino che non riesce a togliersi il sorriso dalle labbra”.

Gianmarco Tamberi ringrazia via Ansa Alex Zanardi che gli ha dedicato l’oro vinto oggi alle Paralimpiadi di Rio. “Lui – spiega – ha toccato il cuore di tutti con la sua storia, ma con queste parole è entrato dentro al mio e ci ha preso la residenza…”.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it