L'Atalanta batte 2-1 il Como in amichevole, reti di Paloschi e Freuler - BergamoNews
A zingonia

L’Atalanta batte 2-1 il Como in amichevole, reti di Paloschi e Freuler

L’Atalanta batte 2-1 il Como, formazione di Lega Pro, nell’amichevole disputata sabato 3 settembre alle 15 al centro sportivo di Zingonia. Senza i nazionali Berisha, Caldara, Conti, Dramé, Grassi, Kessie, Kurtić, Pinilla e Zukanović, mister Gasperini ha ruotato tutti i giocatori a disposizione.

Il vantaggio è firmato da Paloschi dopo 12 minuti: l’attaccante supera il portiere del Como con un preciso pallonetto col mancino. Nella ripresa annullato un gol a Petagna per fuorigioco al 31′, quindi al 35′ arriva il raddoppio con Freuler che realizza con un tiro dal limite. Passa un minuto e il Como accorcia le distanze con Cortesi.

Atalanta-Como 2-1

Atalanta: Sportiello (1′ s.t. Bassi); Konko, Stendardo, Masiello (21′ s.t. Spinazzola); Spinazzola (1′ s.t. Raimondi), Migliaccio (21′ s.t. Freuler), Gagliardini (1′ s.t. Carmona), Freuler (1′ s.t. D’Alessandro), Cabezas (30′ s.t. Gagliardini); Petagna (1′ s.t. Gomez), Paloschi (21′ s.t. Petagna). Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Como: Zanotti, Peverelli (15′ s.t. Piacentini), Ambrosini (1′ s.t Briganti), De Leidi (26′ s.t. Mandelli), Nossa (40′ s.t. Magonara), Sperotto (15′ s.t. Marconi); Pessina (15′ s.t. Damian), Fietta (15′ s.t. Antezza), Cristiani (15′ s.t. Di Quinzio); Bartulovic (1′ s.t. Cortesi), Le Noci (15′ s.t. Rota). Allenatore: Fabio Gallo.

Arbitro: Mazzoleni (Paganessi, Renzi).

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it